Calciomercato Inter, Perisic riscatto in dubbio, il piano del Bayern

La grande annata in terra tedesca di Ivan Perisic sta facendo riflettere la dirigenza dell’Inter: i nerazzurri sperano che il Bayern Monaco non applichino il riscatto al termine della stagione.

Ivan Perisic, appena un anno dopo la cessione al Bayern Monaco, si giocherà la finale di Champions League contro il PSG. I Bavaresi stanno sfruttando le sue potenzialità e lui sta ripagando offrendo ottime prestazioni. Tant’è che l’Inter starebbe sperando nel mancato riscatto del club tedesco per riaverlo in rosa. Non rientrava nei piani di Antonio Conte, ma con l’addio del tecnico le cose potrebbero cambiare.

Potrebbe interessarti anche >>> Inter, non solo Conte: possibile addio di un dirigente. C’è la Roma

Perisic: l’Inter lo rivuole, ma c’è il rischio del riscatto

Perisic, si complica l'affare Inter-Bayern Monaco (Getty Images)
Ivan Perisic (GettyImages)

Fino a questo momento, l’ala croata ha giocato 34 partite, mettendo al tabellino 8 gol e 10 assist. Il suo futuro è legato al riscatto fissato a 20 milioni che dovrà effettuare il Bayern Monaco, ma i segnali non sono positivi. Stando a quanto riporta Sky Sport, il club tedesco non vorrebbe spendere così tanto per Perisic, e l’Inter sarebbe pronta a riaccoglierlo a braccia aperte.

Ivan ha 31 anni e può ancora giocare ad altissimi livelli, come in questa stagione. Il ritorno a Milano, però, dipenderà tutto nelle mani della dirigenza del Bayern.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Inter, Lautaro Martinez addio Barça: c’è un top club di Premier

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *