Calciomercato Milan, salta Aurier: il difensore verso un club di Bundesliga

Tra gli oggetti di interesse nel calciomercato Milan era finito Serge Aurier, terzino attualmente in forza al Tottenham, scelto per rinforzare la fascia destra. Il giocatore sembra invece essere destinato a finire in Germania.

A differenza di quanto aveva annunciato Paolo Maldini in occasione dell’ultima giornata di campionato, il Milan si è ritrovato oggi a Milanello, ma senza nessun acquisto agli ordini di Stefano Pioli. Nemmeno Zlatan Ibrahimovic ha raggiunto l’accordo con la società per il rinnovo del suo contratto. Tra i giocatori che sembravano esserci nel mirino del club sembrava esserci Serge Aurier, terzino attualmente in forza al Tottenham e particolarmente apprezzato dalla dirigenza. Il giocatore avrebbe garantito forza fisica e capacità di inserimento in fase offensiva anche sulla fascia destra, per ora ritenuta più debole rispetto alla fascia sinistra, dove invece è titolare incontrastato Theo Hernandez.

A sorpresa, invece, questo possibile nuovo arrivo sembra destinato a non concretizzarsi. Il giocatore era stato ritenuto idoneo per sostituire Davide Calabria, che sembra essere destinato a salutare i rossoneri (probabile la direzione Spagna) per garantire una plusvalenza alle casse di via Aldo Rossi.

Aurier-Milan, affare in chiusura (Getty Images)
Serge Aurier, potrebbe saltare l’arrivo in Italia (Foto: Getty Images)

Potrebbe interessarti – Calciomercato Milan, non solo Aurier: altre due richieste al Tottenham

Calciomercato Milan – I rossoneri devono rinunciare ad Aurier?

Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, il terzino francese sembra essere intenzionato a sbarcare in Bundesliga. Al momento il Bayer Leverkusen sembra essere il club favorito per poterlo ingaggiare.

Nonostante l’interesse, in casa Milan non sembrano essere intenzionati a prendere parte ad aste per poter acquisire il giocatore. Questo renderebbe quindi la strada spianata per i tedeschi, mentre i rossoneri sarebbero inevitabilmente costretti a concentrarsi su un altro obiettivo. Si continua nel frattempo a lavorare per il ritorno di Bakayoko, possibile soprattutto se il Chelsea dovesse essere interessato ad aprire a un prestito con diritto di riscatto non particolarmente oneroso.

Leggi anche – Aurier, dramma per il difensore: ucciso il fratello Christopher

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *