Juventus, Cavani rifiuta l’offerta dei bianconeri: le motivazioni

La Juventus avrebbe avanzato un’offerta ad Edinson Cavani, ma il calciatore avrebbe rifiutato: i motivi del no del calciatore. 

Edinson Cavani non è riuscito a trovare un’accordo con il Benfica. Sembrava tutto fatto al passaggio dell’ex attaccante del PSG al club lusitano, ma le pretese del calciatore sono state elevate. Dunque, continua a restare senza squadra il Matador, svincolato da quando è ripreso il calcio giocato, dopo la pausa a causa della pandemia.

Potrebbe interessarti anche >>> Lazio, sogno Cavani: proposto come vice Immobile

Cavani ha detto no alla Juventus: “Troppo legato al Napoli”

Cavani Inter
Cavani, esultanza con la maglia del PSG (Getty Images)

Tra le offerte ricevute, Cavani avrebbe declinato anche quella della Juventus. Stando a quanto riportato da Gianluca Di Marzio su Sky Sport, l’attaccante uruguaiano non avrebbe accettato la proposta poiché troppo legato al passato avuto con il Napoli. Edinson avrebbe ancora casa nella città partenopea e non se la sarebbe sentita di deludere i tifosi azzurri.

I bianconeri continuano a cercare una punta che possa sostituire la partenza di Higuain. A sua volta, Cavani continuerà a cercare la squadra con il quale segnare la prossima stagione. Il giocatore, però, percepisce un ingaggio molto alto per i tanti club che si sono fatti avanti negli ultimi mesi.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus, Paredes il prescelto da Pirlo: il Psg può cederlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *