Calciomercato, Benevento su Kluivert: contatto con Raiola per Bonaventura

Il Benevento pensa in grande e ha in mente due colpi: Justin Kluivert, che non sembra rientrare nei piani della Roma, e Giacomo Bonaventura, a parametro zero dopo l’esperienza al Milan.

Il Benevento ha letteralmente dominato l’ultimo campionato di Serie B, arrivando a guadagnarsi la promozione diretta con ben sette giornate di anticipo. Il club campano ha tutta l’intenzione di fare il possibile affinché la permanenza nel massimo campionato non sia solo di passaggio e sta predisponendo una campagna di rafforzamento davvero importante.

La società giallorossa ora si sta dedicando al reparto offensivo e avrebbe individuato due “colpi” che, se messi a segno, sarebbero davvero importanti per una neopromossa. Il primo nome finito nella lista dei dirigenti è quello di Justin Kluivert, che la Roma potrebbe decidere di fare partire per ottenere una plusvalenza. Il secondo, invece, sarebbe un parametro zero, ma che il tecnico Filippo Inzaghi conosce bene: Giacomo Bonaventura, che ha concluso dopo sei anni la sua avventura al Milan.

Calciomercato Milan, le notizie di oggi live: Bonaventura, in piedi la pista Fiorentina
Giacomo Bonaventura ancora in cerca di squadra (Foto: Getty Images)

Potrebbe interessarti – Benevento, Remy può arrivare: il piano dei sanniti

Calciomercato Benevento: il club pensa a “colpi” importanti

Justin Kluivert non sembra rientrare nei piani di Paulo Fonseca e sembra quindi tra i primi destinati a lasciare la capitale. Ma sarà disposto a cercare fortuna in una squadra che per ora non sembra puntare a qualcosa di più della salvezza? L’olandese ha talento ma ha anche voglia di giocare con continuità; il rischio è che però possa interpretare questa proposta come un ridimensionamento.

Un destino simile sembra riguardare anche un altro giocatore che sta catturando l’interesse del Benevento: Giacomo Bonaventura. Il giocatore marchigiano è reduce infatti da ben sei anni al Milan, in cui non ha ottenuto grandi soddisfazioni, ma non ha preso particolarmente bene la decisione dei rossoneri di non rinnovargli il contratto. Il vantaggio sarebbe però quello di contare su un unico intermediario: Mino Raiola, anche se sappiamo bene come le richieste avanzate dall’agente possano rivelarsi spesso esose anche per i club con maggiore possibilità economica.

Leggi anche – Benevento, Rugani nel mirino: avviati contatti con la Juventus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *