Calciomercato Milan, via alle cessioni: due partenti in difesa

Il calciomercato Milan è attivo non solo in entrata, ma anche con alcune uscite che potrebbero riguardare gli esuberi. Da valutare le situaziomi di due difensori.

Il Milan è una delle società più attive in questa sessione di calciomercato, ma in attesa che possa essere ufficializzato l’arrivo di Tonali e che la rosa possa essere perfezionata con altri innesti, il club di via Aldo Rossi è chiamato anche a sfoltire. La situazione sembra riguardare soprattutto i giocatori considerati in esubero, nella speranza che questo possa portare anche a un piccolo gruzzoletto. Due partenze potrebbero coinvolgere il reparto arretrato: si tratta di Mateo Musacchio, che era arrivato in rossonero sotto l’egida di Massimiliano Mirabelli, e di Leo Duarte, che ha però essere impiegato solo saltuariamente nell’ultima stagione a causa di alcuni problemi fisici.

Entrambi non sono titolari e questo potrebbe spingere anche i diretti interessati a valutare nuove destinazioni. Lo spagnolo, classe 1990, era impiegato con maggiore continuità, ma l’arrivo a gennaio di Simon Kjaer gli ha chiuso praticamente gli spazi. Il secondo invece potrebbe optare per una cessione in prestito, in modo tale da valutare se possa tornare utile in ottica futura.

Leo Duarte con la maglia del Milan (Foto: Getty Images)

Potrebbe interessarti – Calciomercato Milan, si cerca il vice Donnarumma: le opzioni della Serie A

Calciomercato Milan alle prese con i “casi” Musacchio e Duarte

La situazione dello spagnolo andrebbe valutata proprio in questa sessione di mercato, in considerazione del suo contratto in scadenza a fine stagione, che gli permetterebbe quindi di pensare a una nuova destinazione a parametro zero già da gennaio. Ora però risulta infortunato e difficilmente potrà tornare disponibile prima di novembre. Questo rende quindi ancora più difficile pensare a possibili offerte in arrivo.

Il brasiliano, invece, è tornato a giocare in questi giorni in occasione dell’amichevole disputata a Milanello tra Milan e Novara. La condizione fisica, inevitabilmente, non era delle migliori, ma potrebbe essere utile per lui proprio per questo trovare un club che sia disposto a puntare su di lui con continuità. La giovane età potrebbe facilitare la situazione.

Leggi anche – Calciomercato Milan, Brahim ha firmato: attesa l’ufficialità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *