Calciomercato Juventus, Suarez si avvicina: merito di…Depay

La Juventus non molla la pista Suarez, che si starebbe avvicinando ai bianconeri, anche per merito di Memphis Depay 

Prosegue la lunga ricerca del centravanti per la Juventus di Andrea Pirlo. Sono tre i nomi forti che circolano intorno al club bianconero: Edin Dzeko, Luis Suarez ed Edinson Cavani. Ognuna delle possibili trattative presenta elementi vantaggiosi, ma anche ostacoli difficili da superare e, intanto, il tempo scorre. Ad un mese esatto dalla chiusura di un calciomercato in versione ridotta, la dirigenza juventina vuole accelerare e trovare il suo nuovo goleador da affiancare a Cristiano Ronaldo.

Si parte da Dzeko, probabilmente il vero obiettivo della Vecchia Signora e di Pirlo. L’affare con la Roma sembrava chiuso, ma il mancato arrivo di Milik in giallorosso, a causa di una distanza ancora non colmata con il Napoli, ha rallentato l’operazione fino a farla entrare in una fase di stand by assoluto. Il colpo Cavani, invece, è ritornato in auge nelle ultime ore. L’uruguaiano è andato ad un passo dal Benfica, l’operazione era ormai conclusa, ma sono sopraggiunte alcune complicazioni che l’hanno arenata. Il “Matador“, in passato, avrebbe già rifiutato la Juve per via del suo trascorso nel Napoli, ma nessuna di queste voci è mai stata più confermata dal diretto interessato.

Potrebbe interessarti anche: Calciomercato Juve, Cavani: riavviati i contatti, il piano se non arriva Dzeko

Suarez alla Juventus, il ruolo chiave di Depay

Depay decisivo per il colpo Suarez (Getty Images)
Depay decisivo per il colpo Suarez (Getty Images)

Si giunge dunque al terzo nome, quello che da qualche giorno sta infiammando l’animo dei tifosi bianconeri: Luis Suarez. L’attaccante è stato scartato dal suo nuovo tecnico, Ronald Koeman, e nel Barcellona potrebbe quindi non trovare più spazio. L’addio di Messi l’avrebbe allontanato immediatamente dal club, ma il dietrofront forzato della “Pulce” potrebbe anche convincerlo a restare.

Restano da risolvere, inoltre, due ostacoli: quello relativo al passaporto e la buonuscita. Suarez, infatti, non potrà arrivare come extracomunitario alla Juve, che ha già concluso i colpi Arthur e McKennie, ed inoltre non è ancora stato trovato un accordo con la società per l’addio dal club. Secondo la Gazzetta dello Sport, però, a risultare determinante nella trattativa, favorendo il club del presidente Agnelli, sarebbe Memphis Depay.

Il Barça, infatti, sarebbe sulle tracce del centravanti che milita nel Lione, tanto da aver avviato i primi contatti con la società francese. E’ previsto un assalto nei prossimi giorni, che darebbe così il via libera al “Pistolero” di lasciare gli azulgrana. L’arrivo di un attaccante titolare toglierebbe completamente spazio all’uruguaiano, che deve risolvere gli ultimi intoppi, prima di pensare concretamente all’Italia.