Atalanta, ecco Ilicic: Gasperini pronto a riabbracciarlo

Atalanta. Josip Ilicic tornerà nel centro sportivo di allenamento di Zingonia sotto la corte di Gian Piero Gasperini che è pronto a riaccoglierlo insieme al resto dei compagni di squadra dopo un brutto periodo dello sloveno in questi mesi di lockdown.

Per alcuni può considerarsi un gradito ritorno, per altri come se fosse un nuovo acquisto del calciomercato. Fatto sta che una cosa è certa: l’Atalanta è pronta a riabbracciare, dopo mesi, uno dei suoi calciatori chiave: Josip Ilicic. Lo sloveno infatti tornerà ad allenarsi dopo molto mesi e, soprattutto, tornerà a farsi vedere dal suo club dopo un periodo molto difficile a casa del Coronavirus. La sua ultima apparizione, infatti, risale l’11 luglio all’Allianz Stadium contro la Juventus (partita conclusasi 2-2). In quella occasione già si notava che il giocatore era svogliato e senza energie.

Prima di tutto bisognerà fare un primo confronto con lo staff medico nerazzurro. Bisognerà valutare le condizioni fisiche del calciatore. Più importanti, ovviamente, quelle psicologiche. Già, perché quelle sono le più importanti in questo momento per il numero 72 bergamasco. Ilicic sa bene che per recuperare il massimo della forma dovrà lavorare duro, anche tutto il mese di settembre se necessario.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Aleksei Miranchuk è già innamorato dell’Atalanta: “Folle per la Dea”

Atalanta, Gasperini e squadra riaccolgono Ilicic

Josip Ilicic (Getty Images)
Josip Ilicic (Getty Images)

Oltre alla condizione fisiche, la società sa bene che quelle psicologiche sono le più importanti. Il tutto dipenderà solo ed esclusivamente dallo sloveno. Starà a lui dimostrare di aver superato il brutto periodo che ha trascorso. Gli orobici non hanno fissato un giorno di rientro. Probabile che possa ritornare alla metà di novembre, ma questo è tutto da vedere.

La cosa più importante, in questo momento, è che il calciatore abbia iniziato già a fare dei grandi passi come quello di essere ritornato in Italia qualche settimana fa. Nessuno potrà mettergli pressioni addosso. L’unica cosa certa è che la squadra ed i tifosi non vedono l’ora di riabbracciarlo e di sostenerlo in campo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Atalanta, trovato il sostituto di Castagne: arriva dalla Roma

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *