Depay, la Roma insidia il Barcellona: il retroscena di Aulas

Il Barcellona targato Koeman vuole Memphis Depay ma sull’attaccante olandese c’è anche la Roma di Fonseca. Lo rivela il Presidente del Lione, proprietario del cartellino del 25enne di Moordrecht, Jean-Michel Aulas.

La revolucion è iniziata in casa Barcellona. Serve un’inversione di rotta dalle parti del Camp Nou, il nuovo ciclo targato Koeman dovrà, infatti, cercare di far dimenticare il recente passato e le brucianti sconfitte – subite soprattutto in Europa – dei catalani. Reset che parte, innanzitutto, dal mercato: Messi ormai separato in casa è solo la goccia che ha fatto traboccare un vaso già ricolmo di intenzioni e possibilità. Il tecnico olandese, quindi, vuole pescare in casa propria, guardando in Olanda spicca il nome di Memphis Depay. Attaccante 25enne capitano del Lione.

Leggi anche – “Barcellona vincerà senza Messi”: ex tecnico blaugrana va controcorrente 

Depay, sfida Roma-Barcellona per l’olandese: l’indiscrezione di Jean-Michel Aulas

Roma-Barcellona, corsa a due per Depay (Getty Images)
Roma-Barcellona, corsa a due per Depay (Getty Images)

Il Presidente del club francese, Jean Michel Aulas, non smentisce l’interesse da parte degli spagnoli, ma ai microfoni di Telefoot precisa che sul giocatore non ci sono soltanto i catalani: “Il ragazzo piace anche alla Roma”, ha sottolineato. Il contratto del centravanti scade nel 2021 e Friedkin potrebbe provare l’affondo per regalare a Fonseca un attaccante affidabile vista anche la sempre più probabile partenza di Dzeko. Roma e Barcellona, dunque, si sfidano sul mercato: una disputa che non si esaurirà certamente in breve tempo vista la caratura e il valore del fuoriclasse di Moordrecht.

Leggi anche – Cavani alla Juventus: il passato al Napoli potrebbe influire sull’affare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *