Calciomercato Napoli, Milik-Under trattativa ad oltranza: le ultime

Napoli e Roma proseguono la lunga trattativa per lo scambio Milik-Under. L’affare va ad oltranza, ma giungono novità

Il mercato è costellato di numerose variabili, che hanno coinvolto pienamente la trattativa tra Napoli e Roma in merito allo scambio Milik-Under. La dimostrazione è facile da trovare: se fino ad una settimana fa il destino di Dzeko era legato al possibile affare tra partenopei e giallorossi, ora è proprio quest’ultimo ad essere condizionato dal futuro del bosniaco.

In poco meno di 7 giorni, infatti, la vicenda si è ribaltata, “colpa” di un certo Luis Suarez, che ha fiutato la giusta occasione per la prossima stagione con l’offerta della Juventus. I bianconeri, infatti, stufi di attendere Napoli e Roma e preoccupati di perdere Dzeko e dunque la chance di avere un centravanti efficace per l’annata che sta per incominciare, hanno virato su un’alternativa. Un nome di lusso, quelli che fanno cambiare idea anche ad uno come Andrea Pirlo, fortemente motivato, nelle scorse settimane, a portare il bomber giallorosso in rosa.

Potrebbe interessarti anche: Calciomercato Roma, Piatek alternativa a Milik: l’Hertha tratta

Napoli, affare Milik-Under: tutte gli aggiornamenti

Under al Napoli, le novità sull'operazione (Getty Images)
Under al Napoli, le novità sull’operazione (Getty Images) 

“Ma a che punto è la trattativa per lo scambio Milik-Under?”, è la domanda che molti tifosi si stanno ponendo da giorni. Lo stato delle cose fa ben sperare, secondo il Corriere dello Sport. Il turco, infatti, avrebbe detto sì da tempo ai partenopei, dovendo risolvere solamente piccoli cavilli legati ai bonus, e anche il centravanti polacco sembrerebbe essersi convinto. Con la Juventus che lo ha ormai scartato dalla sua lista dei desideri e il Napoli che non lo considera più parte del progetto, l’offerta giallorossa da 4,5 milioni di stipendio è allettante.

Nell’anno degli Europei fare panchina o sedersi addirittura in tribuna sarebbe gravissimo e Milik lo sa bene, per questo, dopo un momento di titubanza iniziale, avrebbe ormai aderito al suo trasferimento nella capitale. Le parti sembrano ad un buon punto, in una trattativa lunga, che ha coinvolto altri giocatori come Veretout, Riccardi e Maksimovic, ma che potrebbe concludersi a breve, Dzeko permettendo.

Leggi anche -> Calciomercato Napoli, Kouilibaly: il destino in 48 ore. Addio vicino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *