De Laurentiis positivo al Covid: il comunicato del Napoli

Il Napoli comunica la positività al COVID-19 di Aurelio De Laurentiis che ieri, insieme a tutti gli altri presidenti, aveva partecipato all’assemblea di Serie A.

A circa una settimana dall’inizio del campionato, scatta l’allarme in Serie A. Secondo un’indiscrezione della “Repubblica”, uno dei presidenti delle venti società è risultato positivo al COVID-19. La notizia è stata confermata in mattinata dal Napoli che, attraverso il sito ufficiale e i propri canali social, ha comunicato la positività di Aurelio De Laurentiis.

Ti potrebbe anche interessare – Mihajlovic supera il Covid: “Sto benissimo, ma quanta invidia…”

Serie A, scatta l’allarme: giro di tamponi per tutti gli altri presidenti

De Laurentiis Napoli
De Laurentiis (Getty Images)

Ieri De Laurentiis aveva partecipato all’assemblea di Lega Serie A, per discutere dell’assegnazione dei diritti tv per il triennio 2021/24, svoltasi in un lussuoso hotel di Milano. Nell’occasione erano presenti tutti gli altri numero uno e i massimi dirigenti del calcio italiano, prontamente allertati di questa situazione. Nelle prossime ore tutti i partecipanti, come da protocollo, si sottoporranno al tampone e, in caso di sintomi, dovranno andare subito in isolamento.Una situazione delicata già anticipata al termine della stesse riunione, poco prima di incontrare i pochi giornalisti accreditati e ammessi alla conferenza stampa finale.

Il patron del Napoli evidentemente non era pienamente consapevole del suo stato di salute e della possibilità di aver contratto il virus. Si vocifera che avrebbe già avvertito qualche sintomo, in particolare mal di stomaco, giustificato come un’indigestione da ostriche. Secondo alcune testimonianze il diretto interessato, come gran parte degli altri presidenti, sarebbe stato più volte a contatto con i colleghi senza utilizzare la mascherina. Una leggerezza che potrebbe costare caro e rischiare di aver contagiato altre persone, anche se la Lega Serie A, con una nota all’ANSA, ci ha tenuto a precisare che sono stati rispettati i protocolli anti Covid e il distanziamento sociale. Intanto è risultata positiva anche la moglie del presidente partenopeo, attualmente insieme a Capri.


Leggi anche – Serie A, stadi ancora chiusi, Pregliasco avverte: “Il Covid non è morto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *