Roma, Zaniolo in partenza verso l’Austria: quando si opererà al ginocchio

Nicolò Zaniolo è partito oggi pomeriggio in direzione Austria dove domani si opererà al ginocchio, dopo la rottura del legamento crociato subito in Nazionale.

E’ cominciata la missione di Nicolò Zaniolo, partito in queste ore verso l’Austria. Il gioiello della Roma è arrivato nel pomeriggio a Ciampino, dove è salito su aereo privato per raggiungere Innsbruck. Domani infatti sarà sottoposto all’operazione per ricostruire il crociato del ginocchio destro, rotto durante la scorsa partita di Nations League tra Italia e Olanda.

Ti potrebbe anche interessare – Zaniolo, operazione al ginocchio: la decisione sull’intervento

Zaniolo arriva a Ciampino: domani andrà sotto i ferri a Innsbruck

Zaniolo Roma
Nicolò Zaniolo (Getty Images)

Un colpo durissimo per il classe ’99, appena rientrato dallo stesso tipo di infortunio all’alto ginocchio subito nella scorsa stagione contro la Juventus. Per lui si prospettano ancora sei mesi di stop, ma intanto la prima notizia è il cambio di sede cui si affiderà per l’intervento. Nello specifico sarà effettuato dal professor Fink, a capo della clinica Gelenkpunkt e molto esperto in questo tipo di infortuni. Dopo qualche giorno di inevitabile sofferenza, il morale di Zaniolo si è rialzato come confermano le sue parole pronunciate all’ingresso del terminal e ripresa dai microfoni di “TMW”: “Tutto bene, sono positivo”. Il giusto spirito per affrontare una nuova operazione e soprattutto il lungo recupero verso l’atteso ritorno in campo.

Leggi anche – Calciomercato Roma, dopo Smalling in arrivo Izzo. La situazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *