Berlusconi lascia ospedale dopo contagio Covid: le dichiarazioni all’uscita

Silvio Berlusconi ha lasciato l’ospedale San Raffaele di Milano, dove era osservato dopo aver contratto il Coronavirus lo scorso 2 settembre 

Questa mattina Silvio Berlusconi è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele a Milano, dove era stato ricoverato lo scorso 5 settembre. Solamente 3 giorni prima, l’ex Premier aveva scoperto di essere risultato positivo al Coronavirus. Il professor Zangrillo ha monitorato costantemente le condizioni del leader di di Forza Italia, fornendo degli aggiornamenti attraverso alcuni bollettini.

“Si tratta di un’infezione polmonare blanda, aveva dichiarato il dottore al momento del ricovero, per poi aggiungere: “Ha bisogno di assoluto riposo”. Durante i giorni di permanenza in ospedale, il suo quadro respiratorio è sempre apparso regolare ed è circolato un cauto ottimismo, fino alla decisione di fargli lasciare la struttura a distanza di 12 giorni dalla scoperta della positività.

Potrebbe interessarti anche: Berlusconi positivo al Coronavirus. Il prof Zangrillo: “E’ asintomatico”

Berlusconi lascia il San Raffaele: le dichiarazioni dell’ex Premier

Berlusconi, le dichiarazioni dopo l'uscita dall'ospedale (Getty Images)
Berlusconi, le dichiarazioni dopo l’uscita dall’ospedale (Getty Images)

All’uscita del San Raffaele, i giornalisti hanno intercettato l’ex Premier, riuscendo a raccogliere alcune dichiarazioni. Berlusconi ha subito fatto trapelare la sua preoccupazione per il Covid: “E’ la prova più pericolosa della mia vita, ha detto. In seguito ha proseguito: “Grazie a tutti di essere qui”.

Ai giornalisti presenti ha poi riferito: Anche questa volta l’ho scampata. La condivisione che ho sentito intorno a me, mi ha consentito di superare i momenti più difficili”. Infine ha concluso: “Sono stati tanti soprattutto nei primi tre giorni, quindi grazie”. Berlusconi non ha mai presentato sintomi da quando ha contratto il Coronavirus e nei prossimi giorni le sue condizioni saranno ulteriormente monitorate. Il leader di Forza Italia resterà in isolamento nella sua villa ad Arcore, fino a quando l’esito del tampone non sarà negativo.

Leggi anche -> Berlusconi ricoverato al San Raffaele: parla il prof. Zangrillo. Le condizioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *