Inter, Vidal dall’aereo al ritorno agli allenamenti: l’affare si complica

Arturo Vidal sembrava essere sul punto di trasferirsi all’Inter, dove troverebbe il suo tecnico Antonio Conte. Il giocatore è tornato ad allenarsi e attende di capire meglio l’evoluzione della situazione.

Arturo Vidal è una delle richieste numero uno presentate da Antonio Conte all’Inter e la sua partenza verso Milano in queste ore sembrava data da molti ormai quasi certa. E invece, complici alcuni intoppi burocratici e non solo, il suo volo verso l’Italia è saltato. Difficilmente, però, il cileno potrà restare ancora in blaugrana, dove è in atto una sorta di “rivoluzione” dall’arrivo in panchina di Ronald Koeman. In attesa di maggiori certezze sul suo futuro, il giocatore si è così presentato regolarmente, al pari degli altri compagni, presso la cittadella sportiva di Sant Joan Despí, il centro sportivo dei catalani.

Una scelta che in pochi probabilmente si sarebbero aspettati, visto che solo pochi giorni fa l’ex centrocampista della Juventus aveva salutato i compagni e svuotato il suo armadietto, ormai certo di trasferirsi in nerazzurro.

Vidal Inter
Arturo Vidal (Getty Images)

Potrebbe interessarti –  Inter, Vidal: aereo cancellato e un altro intoppo. Nerazzurri in attesa

Vidal si rivede a Barcellona e attende notizie

La presenza del giocatore nel centro sportivo, è bene precisarlo, non esclude del tutto la possibilità di un suo trasferimento in Italia. Anzi. Semplicemente sono diversi gli aspetti da sistemare tra le due squadre. L’accordo tra i club non sembra comunque mancare, ma c’è un aspetto da definire ancora e che influisce inevitabilmente sulla situazione: i nerazzurri devono definire la situazione di Godin, che dovrebbe traserirsi a titolo definitivo al Cagliari. Una volta fatto questo e chiariti anche i contorni economici della cessione, tutto potrà avvenire senza particolari problemi per la felicità di tutte le parti in causa.

Il presidente Zhang nel vertice di Villa Bellini con Conte era stato chiaro: il mercato passa anche dalle cessioni e deve essere autofinanziato, a quel punto non ci saranno più intoppi.

Leggi anche – Calciomercato Inter, aspettando Vidal: nuova idea Thomas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *