Calciomercato, Pjaca e Zappacosta al Genoa, è ufficiale: costo e formula

Marko Pjaca e Davide Zappacosta sono i due nuovi rinforzi del Genoa. I rossoblu ne hanno ufficializzato l’arrivo con un comunicato ufficiale 

Il Genoa continua a rinforzarsi e dopo gli arrivi, tra gli altri, di Perin, Badelj, Zajc, Goldaniga e Czyborra, la società ligure ha completato anche l’operazione Pjaca e Zappacosta. I due calciatori sono stati accostati ai rossoblu più volte negli ultimi giorni e nelle prime ore di questa mattina l’affare è stato ufficializzato. La cessione di Pinamonti all’Inter ha aperto le porte per un nuovo attaccante come Pjaca, che lascia momentaneamente la Juventus, come successo nelle passate stagioni con le esperienze alla Fiorentina e all’Anderlecht.

Per il terzino, invece, si tratta di un ritorno immediato in Italia. Nella scorsa stagione ha vestito la maglia della Roma, salvo poi tornare al Chelsea per poche settimane ed essere nuovamente ceduto in Serie A. Il club del presidente Preziosi, dopo due salvezze sofferte, ha deciso di alzare nuovamente l’asticella e cercare di non correre più rischi.

Potrebbe interessarti anche: Calciomercato Inter, Pinamonti: non solo Candreva al Genoa

Zappacosta e Pjaca al Genoa: i dettagli dell’operazione

Zappacosta approda al Genoa: le modalità (Getty Images)
Zappacosta approda al Genoa: le modalità (Getty Images)

Entrambi i calciatori arrivano al Genoa con la formula del prestito secco e nessun obbligo di riscatto. L’annuncio è giunto questa mattina sul sito ufficiale del club e sui profili social della società. I rossoblu non verseranno alcuna cifra né al Chelsea, né alla Juventus e alla fine di questa stagione i due calciatori rientreranno nelle loro rispettive squadre d’appartenenza.

Pjaca, da febbraio a giugno, ha giocato per l’Anderlecht, totalizzando appena 4 presenze e mettendo a segno un solo gol, anche a causa dell’annullamento del campionato belga dopo l’arrivo del Coronavirus. Stagione poco fortunata anche per Zappacosta, arrivato a Roma ad agosto dello scorso anno e sceso in campo solamente in 9 circostanze. Dopo il debutto proprio contro il Genoa alla prima di campionato, una lesione al muscolo del polpaccio e poi la rottura del legamento crociato del ginocchio, l’hanno costretto a rimanere fuori dai giochi per diversi mesi. Un solo assist all’attivo con i giallorossi. Voglia di riscatto, insomma, per entrambi gli atleti, pronti a dare il massimo sotto la guida tecnica di Maran.

 

Leggi anche -> Calciomercato Genoa, doppio colpo in arrivo. I dettagli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *