Boateng al Monza, colpaccio di Galliani: dettagli e formula dell’affare

Kevin Prince Boateng è ad un passo dal Monza. Il trequartista sta per lasciare la Fiorentina, diventando così un rinforzo di lusso per il club di Serie B 

Colpo di altissimo livello per il Monza, che nelle prossime ore renderà ufficiale l’acquisto di Kevin Prince Boateng. L’affare è stato chiuso con la Fiorentina nella notte e il classe ’87 potrebbe raggiungere la sua nuova squadra tra oggi e domani. L’ultima stagione non ha regalato grandi soddisfazioni al giocatore, che dopo pochi mesi in Viola è stato prestato al Besiktas. Annata chiusa con 4 gol in 26 presenze, utili però alla causa del club di Serie B.

Boateng ritroverà Adriano Galliani e Silvio Berlusconi, già incontrati nell’esperienza al Milan, la migliore per il ganese a livello personale. Con i rossoneri mise a segno 18 gol e 16 assist in 114 presenze, riuscendo anche vincere uno Scudetto. Alla soglia dei 33 anni, dunque, si apre un nuovo capitolo della sua avventura calcistica, una sfida personale per riuscire a portare il Monza in Serie A.

Potrebbe interessarti anche: Calciomercato Monza, Mancosu vicino: risolto il nodo clausola

Boateng al Monza, parla Galliani: i dettagli del colpo

Galliani commenta il colpo Boateng (Getty Images)
Galliani commenta il colpo Boateng (Getty Images)

Ai microfoni di Monza-News ha parlato proprio l’amministratore delegato, Adriano Galliani, che ha svelato alcuni retroscena dell’acquisto di Boateng: “E’ stata una trattativa condotta alcuni giorni fa e che siamo riusciti a portare a termine grazie all’ennesimo sforzo economico del nostro presidente Silvio Berlusconi e alle mie conoscenze”.

Il dirigente del Monza ha rivelato anche i dettagli del contratto che firmerà il trequartista: “Arriva a titolo definitivo, firmando un contratto per un anno, che si rinnoverà automaticamente fino al 2022 in caso di promozione in Serie A. Galliani ha quindi aggiunto: “Era un’idea che avevo da tempo e non è stato facile. Quando ti muovi con Silvio Berlusconi alle tue spalle, però, tutto diventa più accessibile”. Infine ha concluso: Il nostro mercato si chiude qui. Abbiamo completato 11 acquisti e non faremo altri movimenti”.

 

Leggi anche -> Calciomercato, Chiesa: la Fiorentina lo blinda, Pradè “fissa” il prezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *