Roma-Juventus da record su Sky: i dati di ascolto del match

Roma-Juventus da record su Sky, mai ascolti così importanti per il match dell’Olimpico sulla pay Tv, bene anche Formula Uno e MotoGp.

Pur essendo solo alla seconda giornata di campionato, il calendario di Serie A proponeva già un big match che negli ultimi anni ha reglaato spettacolo ed emozioni e anche questa volta non ha deluso: Roma-Juventus. Quattro gol segnati e tanti colpi di scena hanno certamente lasciato il segno negli appassionati che hanno voluto vedere l’incontro in diretta su Sky. A differenza delle squadre, che hanno dovuto accontentarsi di un punto a testa, è stata proprio la pay Tv a festeggiare.

Il tra giallorossi e bianconeri è stato infatti il più visto di sempre su Sky con numeri difficilmente ripetibili: ben 2 milioni 533 mila gli spettatori medi, mentre lo share ha toccato quota 10,2%, numeri che caratterizzano solitamente un canale della TV generalista. Più di 3 milioni 836 mila. Come da tradizione, non sono mancati gli approfondimenti dopo il fischio finale all’interno di “Sky Calcio Club”, la trasmissione della domenica sera che è condotta ormai da qualche anno da Fabio Caressa e che ora vanta una presenza amatissima tra gli appassionati: Sandro Piccinini. 995 mila sono stati gli spettatori medi per la trasmissione. Per quanto riguarda il pre gara, invece, “Sky Calcio Show” ha ottenuto 776 mila spettatori medi.

LIVE Roma-Juventus (Getty Images)
Roma-Juventus (Getty Images)

Potrebbe interessarti – Roma-Juve, Pirlo: “Test importante, Morata deve ambientarsi”

Non solo Roma-Juventus: gli altri ascolti top di Sky

Importanti sono stati anche i riscontri ottenuti dai due match che si sono disputati alle 18 e che vedevano in campo Napoli e Milan, rispettivamente contro Genoa e Crotone, vinti dalle formazioni di Gattuso e Pioli che sono ora a punteggio pieno. La sfida degli azzurri ha raggiunto i 419 mila spettatori medi, il 2,3% di share e circa 1 milione di spettatori unici. Il match disputato in Calabria, invece, ha registrato 635 mila spettatori medi, il 3,5% di share e 1 milione 659 mila spettatori unici.

Buon riscontro anche per il match del sabato pomeriggio, Torino-Atalanta, vinto brillantemente dai bergamaschi, con 654 mila spettatori medi, con il 4,7% di share e 1 milione 564 mila spettatori unici.

La giornata di Sky non prevedeva solo il calcio ma anche i Gran Premi di MotoGp e Formula Uno. Anche qui la pay Tv può festeggiare: il GP di Russia di F1 ha ottenuto 1 milione 13 mila spettatori medi, con 2 milioni 209 mila spettatori unici e il 5,8% di share.  Su TV8 sono stati 1 milione 110 mila gli spettatori medi della gara in differita, con il 5,8% di share.

 Leggi anche – Dzeko, che attacco alla Juventus: il retroscena sul labiale a Di Bello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *