Calciomercato, Depay: ultimatum del Lione. “Via entro venerdì o resta”

Il presidente del Lione ha dichiarato l’ultimatum per la cessione di Depay: il giocatore dovrà esser venduto entro venerdì o resterà per un’altra stagione nel club francese. 

Memphis Depay non ha ancora chiaro il suo futuro. Il Barcellona è sempre interessato all’acquisto dell’attaccante del Lione, ma ad un prezzo ragionevole. Solo nelle ultime ore, il presidente del club francese avrebbe pensato di abbassare le pretese, visto che il giocatore ha la scadenza del contratto fissata a giugno 2021. Infatti, potrebbe esser ceduto ad una cifra vicina ai 25 milioni di euro, ma le offerte dovranno essere presentate a breve.

Potrebbe interessarti anche >>> Barcellona, parla Koeman: commenta la cessione di Suarez. Apre a Lautaro e Depay

Lione, Aulas sulla cessione di Depay: “Via entro venerdì, altrimenti resta con noi”

Depay, anche la Roma sull'attaccante (Getty Images)
Memphis Depay (Getty Images)

Jean-Michel Aulas, il numero uno del Lione, ha lasciato alcune dichiarazioni in merito alla cessione dei suoi gioielli Depay e Aouar: “Se non ci dovessero essere accordi per un trasferimento entro venerdì, nessuno andrà via. Non abbiamo fretta di cedere – afferma il presidente ai microfoni di TelefootI giocatori che non verranno venduti entro il fine settimana, resteranno qui con noi“.

L’allenatore blaugrana vorrebbe nella sua squadra l’attaccante olandese, visto come degno sostituto di Suarez. Ma Koeman avrà ancora pochi giorni per poter convincere la presidenza francese ad accettare l’eventuale offerta. Se Depay dovesse restare in Francia, non giocherà nessuna competizione europea.

Potrebbe interessarti anche >>> Milan, Paquetà verso il Lione: la cessione è vicina. Le ultime novità

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *