Europa League, sorteggio gironi: i dodici gruppi dell’edizione 2020/21

Europa League 2020/21, il quadro completo dei dodici gironi dopo il sorteggio di Nyon. Tre le squadre italiane al via: Milan, Napoli e Roma. 

Sorteggiati i gironi di Europa League 2020/21. Come per la Champions, vista la finale disputata il 29 agosto, l’inizio della manifestazione è posticipato rispetto al solito. La fase a gironi  inizierà il 22 ottobre. La fase a eliminazione diretta non subirà alcuna modifica rispetto al calendario originale. Contrariamente a quanto previsto, il VAR verrà introdotto solo dopo i gironi per questa edizione.

Il Comitato Esecutivo UEFA, inoltre, ha confermato l’estensione a cinque del numero massimo di sostituzioni a disposizione delle squadre. Di conseguenza il numero di giocatori in distinta salirà a 23.

Leggi anche – Europa League, highlights Rio Ave-Milan: gol e sintesi partita – Video

Europa League 2020-21, il quadro completo dei gironi

Il Milan torna in Europa dopo la vittoria nell’infinito preliminare contro il Rio Ave. Nel girone dei rossoneri due avversarie non impossibili come gli scozzesi del Celtic e i cechi dello Sparta Praga. Ai rossoneri spetta anche la squadra di quarta fascia forse più insidiosa di tutte, il Lille che ha perso Osimhen ma ha subito solo due gol nelle prime cinque partite in Ligue 1.

Gennaro Gattuso ha iniziato la sua seconda stagione da allenatore del Napoli, la prima completa. Grazie al successo in Coppa Italia l’anno scorso gli azzurri, che hanno trionfato in Coppa Uefa nel 1989, si presentano per la prima volta in Europa League dal 2015/16. Ciro Ferrara assegna al girone del Napoli la Real Sociedad, nuova squadra di David Silva, al momento decima nella Liga. Completano il girone l’AZ Alkmaar e il Rijeka.

Seconda presenza consecutiva per la Roma, che la scorsa stagione ha superato la fase a gironi ma ha terminato il percorso nell’ottavo di finale in gara unica contro il Siviglia. Fonseca proverà a fare meglio anche contando sulle passate esperienze positive nella manifestazione con Braga (2015/16) e Shakhtar Donetsk (2016/17). I giallorossi sono sorteggiati con lo Young Boys, che ha lo stadio con il campo in erba sintetica. La Roma ritrova anche il Cluj, più volte avversaria dei giallorossi in Champions League. Completa un gruppo alla portata il CSKA Sofia.

Gruppo A – Roma, Young Boys, Cluj, CSKA Sofia

Gruppo B – Arsenal, Rapid Vienna, Molde, Dundalk

Gruppo C – Leverkusen, Slavia Praga, Hapoel Beer-Sheva, Nizza

Gruppo D – Benfica, Standard Liegi, Rangers, Lech Poznan

Gruppo E – PSV, Paok, Granada, Omonia

Gruppo F – Napoli, Real Sociedad, AZ Alkmaar, Rijeka

Gruppo G – Braga, Leicester, AEK Atene, Zorya

Gruppo H – Celtic, Sparta Praga, Milan, Lille

Gruppo I – Villarreal, Qarabag, Maccabi Tel Aviv, Sivasspor

Gruppo J – Tottenham, Ludogorets, LASK, Anversa

Gruppo K – CSKA Mosca, Dinamo Zagabria, Feyenoord, Wolfsberg

Gruppo L – Gent, Stella Rossa, Hoffenheim, Slovan Liberec

Leggi anche – Europa League, retroscena Mourinho: cambiate le porte prima del match

Le date della manifestazione

Le date dell'Europa League
Le date dell’Europa League

La fase a gironi si completerà tra il 22 ottobre e il 10 dicembre del 2020. I sedicesimi scatteranno il 18 febbraio 2021, e si andrà avanti fino alla finale del 26 maggio 2021 al Gdańsk Stadium in Polonia. Anche per l’Europa League, come per la Champions League, la UEFA ha confermato per la finale lo stesso stadio che avrebbe dovuto ospitare la sfida per il titolo nel 2020, prima che il Covid-19 costringesse a pensare a una Final Eight in sede unica.

La città di Siviglia, che invece avrebbe dovuto ospitare l’atto conclusivo del 2021, sarà la sede della finale del 2022. Come riporta la UEFA. in questo stadio si sono giocate quattro partite degli Europei 2012, compreso il quarto di finale che la Germania ha vinto 4-2 contro la Grecia. Situato nel sobborgo di Letnica, è l’impianto dove disputa le partite casalinghe il Lechia Gdańsk. Ha ospitato diverse amichevoli della nazionale, ma nessun incontro di competizioni europee per club.

Leggi anche – Champions League, sorteggio gironi: Juve-Barcellona, Inter con Real Madrid

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *