Champions League, sorteggio gironi: Juve-Barcellona, Inter con Real Madrid

Juventus, Inter, Atalanta e Lazio hanno conosciuto le proprie avversarie per la fase a gironi di Champions League dopo i sorteggi svolti a Ginevra 

Sono stati completati i sorteggi della fase a gironi di Champions League, che hanno coinvolto anche 4 squadre italiane. La Juventus, testa di serie, affronterà Barcellona, Dynamo Kiev e Ferencvaros. Un incastro non così complicato per gli uomini di Andrea Pirlo, che dovranno giocarsi il passaggio del turno, come primi classificati, contro il Barça. Messi e Cristiano Ronaldo torneranno a sfidarsi sul campo, riprendendo la lunga rivalità.

Anche l’Inter di Antonio Conte dovrà vedersela contro una big del calcio spagnolo, il Real Madrid. I Blancos sono il principale pericolo per i nerazzurri, che ritrovano nel gruppo B anche Shakhtar Donetsk, già battuto in semifinale di Europa League poco più di un mese fa, e il Borussia Monchengladbach, una delle squadre più ostiche della quarta fascia.

Con un anno di esperienza in più e una semifinale sfiorata, l‘Atalanta viene sorteggiata nel gruppo con Liverpool, Ajax e Midtjylland. Per i nerazzurri il match più ostico sarà certamente quello contro i Reds di Jurgen Klopp e la qualificazione sarà combattuta principalmente con i “Lancieri“. Ottima la chiamata dall’ultima fascia, dato che il Midtjylland è una debuttate nel torneo.

Nel girone F troviamo la Lazio, i cui avversari saranno Zenit, Borussia Dortmund e Brugge. I biancocelesti, guidati dalla Scarpa d’Oro della scorsa stagione, Ciro Immobile, hanno chance concrete di riuscire a passare il girone nonostante la forza delle avversarie, specialmente quella trascinata da Haaland e Sancho. Gli uomini di Inzaghi punteranno almeno al secondo posto, tentando di fare meglio dello Zenit, una delle teste di serie più abbordabili.

Leggi anche -> Champions League, sorteggio gironi: gli otto gruppi dell’edizione 2020/21

Champions League, lo svolgimento dei sorteggi

18:20 – Ferencvaros nel girone di Juventus, Barcellona e Dynamo Kiev 

18:19 – Borussia Monchengladbach con Inter, Real Madrid e Shakhtar Donetsk 

18:18 – Midtjylland con Atalanta, Liverpool e Ajax 

18:17 – Rennes con Siviglia, Chelsea e Krasnodar nel girone E

18:16 – Istanbul Basaksehir nel gruppo H con PSG, Manchester United e Lipsia 

18:15 – Club Brugge nel girone F con Lazio, Zenit e Borussia Dortmund 

18:14 – Lokomotiv Mosca nel gruppo A con Bayern Monaco, Atletico Madrid e Salisburgo 

18:13 – Marsiglia con Porto, Manchester City e Olympiacos nel gruppo C

18:05 – Questi al momento i gironi delle italiane: Juventus, Barcellona, Dynamo Kiev – Inter, Real Madrid, Shakhtar Donetsk Atalanta, Liverpool, AjaxLazioBorussia Dortmund, Zenit 

18:04 – Lazio nel girone F con Borussia Dortmund e Zenit 

18:04 – Inter con Real Madrid e Shakhtar Donetsk nel gruppo B

18:03 – Salisburgo nel girone A con Bayern Monaco e Atletico Madrid 

18:02 – Dynamo Kiev con Juventus e Barcellona 

18:01 – Olympiacos nel gruppo C con Porto e Manchester City 

18:00 – Atalanta con Liverpool e Ajax nel gruppo D

17:59 – Lipsia nel girone H con PSG e il Manchester United 

17:58 – Krasnodar nel gruppo E con Siviglia e Chelsea 

17:54 – Di seguito gli abbinamenti sorteggiati al momento

17:50 – Manchester City con il Porto nel gruppo C

17:49 – Manchester United del girone H con il PSG

17:48 – Borussia Dortmund con lo Zenit nel girone F

17:47 – Shakhtar Donetsk nel girone B con il Real Madrid

17:46 – Ajax nel gruppo del Liverpool

17:46 – Barcellona nel girone della Juventus!

17:45 – Chelsea nel gruppo E con il Siviglia

17:44 – Atletico Madrid nel girone A con il Bayern Monaco

17:35 – PSG nel gruppo H

17:35 –  Juventus nel girone G 

17:34 – Zenit nel gruppo F

17:34 – Siviglia nel girone E

17:33 – Liverpool nel gruppo D

17:33 – Gruppo C per il Porto

17:32 – Real Madrid nel girone B

17:32 – Sorteggiato il Bayern Monaco al gruppo A

17:31INIZIANO I SORTEGGI!

17:25 – Il vice segretario della UEFA, Giorgio Marchetti è sul palco per spiegare le regole del sorteggio

17:19Manuel Neuer riceve il premio di miglior portiere in Champions League della scorsa stagione

17:10Drogba viene premiato con il UEFA President’s Award

17:07 – Il presidente della UEFA, Aleksander Ceferin è sul palco: “Per il calcio è stata una situazione folle quella dello scorso anno, ma è uno sport che dà forza di andare avanti. C’è speranza per il futuro ed essere riusciti a chiudere i tornei ha fatto bene alla gente”. 

Champions League, la preparazione ai sorteggi

Dopo appena 39 giorni dalla finale di Lisbona vinta dal Bayern Monaco sul Paris Saint Germain, torna la Champions League. In diretta da Ginevra andranno in scena dalle 17 di quest’oggi i sorteggi per la fase a gironi della 66.a edizione del torneo internazionale più importante per club. Salvo diverse indicazioni, tutti gli incontri verranno disputati a porte chiuse e sono previste le 5 sostituzioni. All’interno delle urne verranno sorteggiate le squadre di 4 fasce differenti e non saranno ammessi incroci di club della stessa nazione.

Le quattro società italiane che prenderanno parte al sorteggio sono Juventus, Inter, Atalanta e Lazio. I bianconeri faranno parte della prima urna, dunque come testa di serie, per aver vinto lo scorso campionato di Serie A. Le altre tre squadre, invece, saranno inserite in terza fascia come stabilito dal coefficiente del club, deciso in base ai risultati ottenuti negli ultimi 5 anni, unito a quello della rispettiva Federazione nello stesso arco di tempo. La fase a gironi inizierà il prossimo 20 e 21 ottobre 2020.

Potrebbe interessarti anche: Juventus, problema lista Champions: tre sono di troppo, serve cedere

Champions League, le squadre presenti ai sorteggi

Champions League, tutte le squadre ai sorteggi (Getty Images)
Champions League, tutte le squadre ai sorteggi (Getty Images)

Come già detto, la Juve sarà una testa di serie e per questo potrà evitare club come Bayern Monaco, Real Madrid, Liverpool e PSG, presenti nella stessa urna. Discorso ben più complesso per Lazio, Atalanta e Inter, che potranno essere abbinate ad una di queste super potenze, ma anche a top club come Barcellona, Manchester City, Chelsea, Manchester United e Borussia Dortmund, inserite in seconda fascia e dunque possibili avversarie anche di Cristiano Ronaldo e compagni. Nella quarta urna l’incrocio più ostico sarebbe quello con il Marsiglia, mentre il club, potenzialmente cuscinetto, è il Ferencvaros, squadra ungherese al suo debutto assoluto nella competizione. Di seguito tutte le squadre suddivise nelle loro rispettive fasce:

Fascia 1

  • Bayern Monaco
  • Liverpool
  • Juventus
  • Porto
  • PSG
  • Real Madrid
  • Siviglia
  • Zenit

Fascia 2

  • Ajax
  • Atletico Madrid
  • Barcellona
  • Borussia Dortmund
  • Chelsea
  • Manchester City
  • Manchester United
  • Shakhtar Donetsk

Fascia 3

  • Atalanta
  • Dinamo Kiev
  • Inter
  • Lazio
  • Lipsia
  • Krasnodar
  • Olympiacos
  • Salisburgo

Fascia 4

  • Borussia Monchengladbach
  • Club Brugge
  • Ferencvaros
  • Istanbul Basaksehir
  • Lokomotiv Mosca
  • Marsiglia
  • Midtjylland
  • Rennes

Leggi anche -> Champions League, asta diritti Tv 2021-2024: quanti rivali per Sky

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *