Covid, Di Maio sicuro: “Entro fine anno prime dosi di vaccino”

Il Ministro degli Esteri, ai microfoni di Raitre durante il programma “Mezz’Ora in più” con Lucia Annunziata, fa chiarezza in merito alla situazione epidemiologica del nostro Paese. Luigi Di Maio assicura: “Vaccino per COVID-19 entro fine anno”.

“Posso dire una cosa. A febbraio eravamo impreparati, non avevamo niente, anche come filiera produttiva. Adesso siamo un Paese con qualche disfunzione, ma che nonostante tutto ha saputo rimettersi in piedi dimostrando di essere in grado di affrontare e superare l’emergenza. L’Italia non dev’essere troppo dura con sé stessa. Così il ministro Luigi Di Maio, ai microfoni di “Mezz’Ora in più” con Lucia Annunziata, dà speranza al nostro paese rassicurando gli italiani preoccupati dalla possibile seconda ondata di contagi da Sars Cov 2-

Leggi anche – Gunter positivo al Coronavirus, il comunicato dell’Hellas Verona

Di Maio dalla Annunziata: “Ultimo miglio dell’emergenza, sta per arrivare il vaccino”

Covid, Di Maio si pronuncia sui tempi del vaccino (Getty Images)
Covid, Di Maio si pronuncia sui tempi del vaccino (Getty Images)

I contagi continuano a salire in Italia, bersagliata anche la Serie A, e servono maggiori certezze: Di Maio prova a mettere ordine togliendo qualche dubbio. “Non lo dico io che siamo all’ultimo miglio – sottolinea il Ministro degli Esteri – noi, grazie all’accordo con Oxford University, entro fine anno avremo le prime dosi del vaccino. Dall’inizio dell’anno prossimo inizieremo le vaccinazioni”.

Parole forti che delineano, quantomeno, un confine possibile per una via d’uscita: l’unica, al momento. Bisognerà capire i prossimi passi da compiere – da qui a fine anno – quali saranno. Escluso, dalle autorità politiche, un nuovo lockdown. Ma la paura resta, anche se (in merito al vaccino) quanto prima potrebbe iniziare a vedersi per l’Italia un briciolo di luce in fondo al tunnel della pandemia.

Leggi anche – Ashley Young positivo al Covid: le condizioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *