Serie A, highlights Sampdoria-Lazio: gol e sintesi partita – Video

Guarda gli highlights di Sampdoria-Lazio di Serie A. Quagliarella apre la larga vittoria dei blucerchiati

Serie A, highlights Sampdoria-Lazio: gol e sintesi partita – Video
Serie A, highlights Sampdoria-Lazio: gol e sintesi partita – Video

La Sampdoria aveva vinto solo una delle precedenti 17 sfide in Serie A contro la Lazio. Ma dopo una prima mezz’ora senza grandi emozioni, i blucerchiati completano due colpi da ko prima dell’intervallo. E chiudono con un più che convincente 3-0.

La sfida mette di fronte i due giocatori che hanno iniziato più sequenze su azione terminate con un tiro in questa Serie A: Luis Alberto della Lazio (sette) e Morten Thorsby della Sampdoria (sei). Le due squadre si annullano tuttavia in fase offensiva. Più cinica la Sampdoria che al 33′ passa in vantaggio.

Decisivo l’errore di Parolo che si perde Augello, bravo a a crossare per Quagliarella. Il velo di Ramirez ne facilita ulteriormente il posizionamento prima della girata sotto la traversa, sul secondo palo.

E’ proprio Augello che al 41′ indovina la volée giusta dal limite, dopo una respinta corta da calcio d’angolo. La Lazio, che ha ottenuto solo 20 punti nelle 16 partite giocate dopo il lockdown, traballa.

Leggi anche – Serie A, highlights Inter-Milan: gol e sintesi partita – Video

Serie A, Sampdoria-Lazio: la sintesi del match

Serie A, Sampdoria-Lazio: la sintesi del match
Serie A, Sampdoria-Lazio: la sintesi del match

Anche nel secondo tempo, il pressing della Lazio non risulta illuminato da un Luis Alberto sotto tono, né premiato in termini di produzione offensiva. I biancocelesti, la squadra che nel 2020 ha guadagnato più punti da situazione di svantaggio (20) nei maggiori cinque campionati europei, non incide. Ci prova Correa, ma viene chiuso da quattro avversari. Audero blocca un cross non certo impossibile.

Inzaghi cambia: dentro Hoedt per Vavro e Muriqi per Caicedo che nel 2017 proprio alla Sampdoria segnò il primo gol in Serie A con la maglia della Lazio. La prima vera occasione per l’1-2 la producono al 70′ Muriqi e Correa che controlla in corsa e incrocia: palla appena fuori, Audero non ci sarebbe mai potuto arrivare.

La conclusione imprecisa di Milinkovic al 73′ fa da preludio al tris dei blucerchiati. Il 3-0 lo firma Damsgaard che si trova nel posto al momento giusto dopo la respinta di Strakosha sulla girata di Quagliarella. Determinante però l’errore di Patric che si fa rubare palla da Verre, bravo a servire l’assist al centrocampista danese.

Leggi anche – Serie A, highlights Napoli-Atalanta: gol e sintesi del match – Video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *