Europa League, highlights Napoli-AZ Alkmaar: gol e sintesi – Video

Europa League, guarda la sintesi di Napoli-AZ Alkmaar, esordio della squadra di Gattuso nella manifestazione. La sfida si complica nella ripresa

Europa League, highlights Napoli-AZ Alkmaar: gol e sintesi - Video
Europa League, highlights Napoli-AZ Alkmaar: gol e sintesi – Video

Incredibile ma vero. L’AZ Alkmaar in totale emergenza condanna il Napoli. Al San Paolo, gli olandesi senza tredici assenti vincono 1-0. Unica piccola consolazione il pareggio nell’altro match del girone fra Paok e Omonia.

Gattuso promuove Maksimovic al posto di Manolas e Lobotka per Bakayoko. L’AZ, con tredici contagiati dal coronavirus, è in formazione evidentemente sperimentale.

E’ prudente l’avvio del Napoli, non incide Osimhen che segna al 14′ ma l’arbitro aveva fermato tutto per fuorigioco già prima della conclusione. Non si può parlare dunque di gol annullato. Karlsson impegna Meret al quarto d’ora, due minuti dopo Lozano sbuccia il pallone in area. Di Politano, al 22′, il primo tiro in porta degli azzurri: va dalla distanza Politano, Bizot in tuffo si salva. E si ripete due minuti dopo su Osimhen che al 35′ ispira Mertens: conclusione imprecisa.

A ritmi bassi, il Napoli controlla la partita. Al 32′ Lozano invoca anche il calcio di rigore, invano. Non è un errore, ma se ne sono assegnati anche per contatti più lievi. Il messicano è il giocatore che ha partecipato a più azioni offensive nel  primo tempo.

Leggi anche – Arsenal, Ozil fuori squadra con lo stesso ingaggio: lo stipendio è faraonico

Napoli-AZ Alkmaar, la sintesi della sfida di Europa League

Napoli-AZ Alkmaar, la sintesi della sfida di Europa League
Napoli-AZ Alkmaar, la sintesi della sfida di Europa League

Lozano e Osimhen brillano anche in avvio di ripresa, si cercano e combinano bene. Manca però la precisione nelle conclusioni, e vale anche per il colpo di testa su corner di Koulibaly al 54′.

Al Napoli restano i rimpianti che aumentano al 63′ quando De Wit trasforma il cross di Svensson nel vantaggio dell’AZ. E’ il suo primo gol in Europa League: in 16 presenze nella manifestazione aveva servito al massimo un assist.

Alex Meret subisce gol in Europa League per la quarta partita consecutiva. Gattuso inserisce Demme per Lobotka, e toglie Osimhen per Petagna che al 68′ ci prova subito di testa, ma la generosità non si accompagna all’accuratezza nella conclusione. Non è nemmeno fortunato il Napoli, che sbatte all’81’ contro il palo colpito da Politano.

Leggi anche – Europa League, highlights Young Boys-Roma: gol e sintesi – Video

NAPOLI-AZ ALKMAAR, PER GLI HIGHLIGHTS – CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *