Juventus-Barcellona 0-2: Dembelé e Messi decisivi, primo ko per Pirlo

Juventus-Barcellona si è conclusa 2-0 per i catalani. Decisive le reti di Dembelé e Messi, che costano la prima sconfitta da allenatore per Andrea Pirlo 

E’ terminato 2-0 per il Barcellona, il big match contro la Juventus valido per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League. I blaugrana hanno costruito le migliori occasioni, a partire dal secondo minuto, quando Griezmann ha colpito il palo con una conclusione potente a pochi centimetri dalla porta. Gli ospiti hanno trovato il vantaggio al 14′, con Dembelé, bravo a sfruttare uno splendido cambio campo di Messi e fortunato a trovare una deviazione che ha spiazzato Szczesny. L’argentino ha poi sfiorato il raddoppio pochi minuti più tardi, mentre il portiere polacco ha sventato su Dembelé, pericoloso al 35′.

Ad inizio ripresa, la Juventus ha trovato il terzo gol di Morata, che come i precedenti nella prima frazione, è stato annullato per fuorigioco. Le chance dello spagnolo sono state le uniche veramente pericolose della Vecchia Signora, che ha rischiato di subire la seconda rete nuovamente con Messi e Griezmann, le cui conclusioni hanno sfiorato il palo. Dall’85’ i bianconeri hanno giocato in 10 uomini per l’espulsione di Demiral e 5 minuti più tardi, il neo entrato Bernardeschi ha causato il rigore che Lionel Messi ha trasformato nel 2-0 finale. Prima sconfitta come allenatore per Pirlo, che viene scavalcato proprio dal Barcellona in classifica.

Leggi anche -> Champions League, highlights Juventus-Barcellona: gol e sintesi – Video

Juventus-Barcellona, il racconto del match

Juventus-Barcellona 0-2 (Dembelé 14′, Messi 90’+1′)

22:53TERMINA LA PARTITA 

90’+4′ – Ansu Fati decide di non calciare a due passi da Szczesny per servire Braithwaite, ma sbaglia e spreca la chance per il terzo gol

90’+2′ – Braithwaite prende il posto di Pedri

90’+1′- GOOOOOOL DEL BARCELLONA! Messi spiazza Szczesny con un rigore perfetto

90′ – Vengono segnalati 5 minuti di recupero

90′ – Rigore per il Barcellona! Bernardeschi commette fallo su Ansu Fati, nessun dubbio per l’arbitro

89′ – Junior Firpo sostituisce Griezmann

85′ – Juve in 10! Demiral commette un brutto fallo su Pjanic e viene espulso per somma di ammonizioni

83′ – Arthur e Bernardeschi prendono il posto di Bentancur e Rabiot

80′ – Demiral anticipa Lenglet sugli sviluppi della punizione

79′ – Rabiot ammonito per un fallo su Messi

78′ – Destro di McKennie dal limite dell’area, palla calciata male

77′ – Juve in affanno, ancora Griezmann pericoloso. Una deviazione di Danilo poteva favorire Messi a due passi da Szczesny

75′ – Chance per il Barcellona! Messi serve Griezmann sulla sinistra, il francese incrocia sfiorando il secondo palo di pochissimi centimetri

75′ – McKennie prende il posto di Kulusevski

74′ – Ammonito Cuadrado per simulazione

72′ – Chiusura provvidenziale di Danilo dopo una splendida giocata di Messi

70′ – Cartellino giallo per Demiral

70′ – Rabiot calcia da posizione defilata, palla fuori

69′ – Calcia di prima Kulusevski, liberato di tacco da Morata, il pallone esce di poco alto

66′ – Dembelé lascia il campo ad Ansu Fati

65′ – Il Barça non tira e e la Juve riesce a spazzare il pallone

64′ – Girata di tacco di Messi, che non trova il pallone deviato comunque in angolo

63′ – Occasione per Messi! L’argentino calcia rapidamente dopo un’iniziativa di Pedri, il pallone esce fuori di pochissimo al lato

62′ – Barcellona pericoloso con Dembelé, che però non calcia e provando a servire Messi viene fermato

60′ – Sergi Roberto ammonito per un fallo su Chiesa

58′ – NON E’ GOL! Ancora fuorigioco, terza volta per Morata questa sera

56′ – Check del VAR in corso

55′ – GOOOOOL DELLA JUVENTUS! Cross dalla sinistra di Chiesa, con una deviazione trova Cuadrado che a sua volta serve Morata, che al terzo tentativo potrebbe aver trovato una rete valida

54′ – Giro palla del Barcellona che sta mettendo in netta difficoltà la Juventus

52′ – Allontanato il traversone di Messi

52′ – Punizione per il Barça che resta in attacco

51′ – Nessun pericolo dagli sviluppi del corner

50′ – Chiusura difensiva di Bonucci che concede un angolo al Barcellona

49′ – Conclusione di Bentancur che termina al lato, il centrocampista è scivolato

48′ – E’ la Juventus a girare palla in questo avvio di ripresa, i bianconeri vogliono trovare subito la rete del pareggio

46′ – Il Barcellona ha sostituito Araujo con Busquets

46′ – La Juventus batte il calcio d’inizio della ripresa

22:03 – INIZIA LA RIPRESA 

Si è conclusa la prima frazione di gioco con il Barcellona in vantaggio per 1-0 sulla Juventus. Blaugrana subito pericolosi, con Griezmann che ha colpito un palo dopo appena 2 minuti. Al 14′, i catalani hanno trovato la rete del vantaggio con Dembelé, che su assist di Messi, ha battuto Szczesny con un tiro dal limite deviato. Appena un minuto più tardi Morata ha realizzato la prima delle due reti annullate per fuorigioco e al 23′ il Barça ha sfiorato il raddoppio con Messi, liberato da uno splendido passaggio di Griezmann, non finalizzato per pochi centimetri. Dopo il secondo gol annullato a Morata, gli spagnoli hanno sfiorato nuovamente il raddoppio con Dembelé, che non è riuscito a battere Szczesny autore di uno splendido intervento.

21:48FINISCE IL PRIMO TEMPO 

45’+3′ – Ammonito Kulusevski

45′ – Saranno 2 i minuti di recupero

42′ – Ritmi più blandi negli ultimi minuti, con un lungo possesso palla da parte di entrambe le squadre, che però si sono rese meno pericolose

35′ – Grande chance per il Barça! Messi serve uno splendido pallone in area a Dembelé, che mette a terra Szczesny ma non riesce a calciare in porta per lo straordinario intervento del portiere polacco, che si ripete qualche secondo dopo su una conclusione di Griezmann

33′ – Conclusione larga di Jordi Alba che non trova lo specchio della porta

30′ – Morata segna ancora una volta in fuorigioco. Lo spagnolo è partito davanti alla difesa sul cross di Cuadrado

28′ – La Juventus dimostra di essere sempre in gara con un pressing offensivo asfissiante. I bianconeri però non concretizzano dalla trequarti

23′ – Chance per il Barcellona! Grande giocata di Griezmann che libera Messi, il cui sinistro spedisce il pallone a pochi centimetri dal secondo palo

22′ – Riprende il possesso palla il Barcellona, ma il pressing della Juve è aumentato

20′ – Bell’azione manovrata della Juventus, che sembra in crescita, Morata però commette fallo in attacco e vanifica

18′ – Tiro dalla distanza di Danilo, il pallone esce alto di diversi metri

15′ – Morata ha segnato ma è partito in posizione irregolare, il VAR ha confermato la prima segnalazione dell’arbitro

14′ – GOOOOOL DEL BARCELLONA! Splendido cambio gioco di Messi che serve Dembelé, l’esterno si è accentrato e la sua conclusione trova una deviazione che impedisce a Szczesny di intervenire

11′ – Bonucci allontana il traversone, ma riprende il possesso dei blaugrana

11′ – Il cross di Pedri viene deviato da Demiral in calcio d’angolo

10′ – Possesso palla del Barcellona, che sembra aver iniziato meglio il match

7′ – Lancio lungo di Bonucci a cercare Dybala, il pallone termina però tra le braccia di Neto

5′ – Pjanic sbaglia il passaggio e serve involontariamente Kulusevski in area, bravissimo Lenglet a fermarlo

3′ – Palo di Griezmann! Sugli sviluppi dell’azione, l’attaccante francese ha avuto l’occasione di calciare a pochi metri dalla porta, ma il legno gli ha impedito la gioia della rete personale

2′ – Szczesny respinge la conclusione potente di Pjanic

2′ – Errore in impostazione da parte di Demiral, che serve Messi, fermato da Bonucci dopo il tiro. Sarà angolo

1′ – Il Barcellona dà inizio alla sfida

21:00 INIZIA LA PARTITA 

20:56 – I giocatori sono in campo e risuonano le note della Champions League

20:33 – Pavel Nedved ha parlato prima dell’inizio del match: “Affrontiamo una stagione con delle difficoltà prevedibili. Abbiamo cambiato tanto, ci sono mancati anche dei giocatori e la mancanza di pre campionato può aver influenzato. Non sono alibi, ma dati di fatto. Ronaldo? Non vorrei entrare nel suo discorso prima di una partita così importante. So che, stando bene, vorrebbe spaccare il mondo e non assentarsi in partite così importanti”.

20:00 – FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Demiral, Bonucci, Danilo; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Kulusevski; Dybala, Morata.

20:00 – FORMAZIONE UFFICIALE BARCELLONA (4-2-3-1): Neto; Sergi Roberto, Araujo, Lenglet, Jordi Alba; Pjanic, de Jong, Pedri, Griezmann, Dembele; Messi.

Come arrivano Juventus e Barcellona al big match

Tempo di big match con la Champions League e uno di questi è certamente quello tra Juventus e Barcellona in programma questa sera. I bianconeri sono reduci da un pareggio deludente in campionato contro il Verona, il terzo consecutivo in Serie A sul campo dopo quelli con Roma e Crotone. In Europeo, invece, Pirlo ha strappato una vittoria importante all’esordio contro la Dinamo Kiev, grazie ad una doppietta di Alvaro Morata che ha proiettato i bianconeri verso questa sfida con maggiore fiducia, nonostante l’assenza di Cristiano Ronaldo.

Dall’altra parte, però, bisognerà affrontare il Barcellona. Se è pur vero che i blaugrana non attraversano un periodo così felice della propria storia, è altrettanto vero che si tratta pur sempre di una delle squadre migliori al mondo. Messi e Ansu Fati, due simboli del Barça del presente, tenteranno di allungare proprio sui bianconeri e lasciarsi alle spalle la sconfitta contro il Real Madrid e le dimissioni del presidente Bartomeu.

Potrebbe interessarti anche: Juventus-Barcellona, fiducia a Dybala: il ricordo della doppietta nel 2017

I precedenti tra Juventus e Barcellona

Juventus-Barcellona, i precedenti della gara (Getty Images)
Juventus-Barcellona, i precedenti della gara (Getty Images)

Sono 10 i precedenti tra Juventus e Barcellona e i blaugrana sono in vantaggio per numero di vittorie, quattro, contro i due successi bianconeri e i quattro pareggi. La primissima sfida tra queste due squadre si registra nel 1986, ai quarti di finale di Champions League, con i catalani che vinsero 1-0. Bisogna aspettare il 2003 per vedere la Vecchia Signora trionfare sugli spagnoli, sempre ai quarti di Champions, ai tempi supplementari con un gol di Zalayeta. La prima sfida vinta entro i 90 minuti dai bianconeri sul Barça è datata 11 aprile 2017, con Dybala (autore di una doppietta) e Chiellini che hanno superato per 3-0 Messi e compagni. Sempre nello stesso anno si è giocata anche l’ultima partita tra queste due squadre, proprio allo Stadium, con il risultato fissato sullo 0-0.

Leggi anche -> Juventus, Paratici sanzionato dal Giudice Sportivo: i motivi della multa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *