Serie A, highlights Spezia-Atalanta: la sintesi della partita – Video

Al Dino Manuzzi di Cesena va in scena l’ottava giornata di Serie A per Spezia e Atalanta: la sintesi della partita e il video degli highlights. 

Lo Spezia non ha ancora vinto in casa ma sta dimostrando di meritare la storica promozione in Serie A avvenuta quest’estate. L’Atalanta arriva a questo match con diversi assenti: Djimsiti, Hateboer, Mojica, Muriel, Malinovskyi. Italiano sfida Gasperini con il 4-3-3 e un attacco formato da Farias, Nzola e Gyasi. L’allenatore del club bergamasco risponde con il 3-4-2-1 con Ilicic e Gomez a supporto di Zapata.

Pronti, via ed è subito palo di Farias. L’attaccante dello Spezia ha provato a sorprendere con un destro a giro il portiere avversario, il quale si salva solo grazie al legno. Nella prima fase di gioco, i padroni di casa partono meglio. Verso il 14′, si fa vedere l’Atalanta in avanti con Gosens, che sciupa in area di rigore e spara il pallone alto sopra la traversa. Gasperini al 25′ sostituisce De Paoli per infortunio e Piccini esordisce in stagione. Il match resta molto equilibrato, ma verso il finale di primo tempo Zapata spaventa Provedel con un rasoterra da fuori area: Spezia salvato dal palo.

Potrebbe interessarti anche >>> Serie A, highlights Crotone-Lazio: gol e sintesi partita – VIDEO

Spezia-Atalanta senza gol, nerazzurri spreconi sotto porta: gli highlights del match

spezia atalanta highlights
Spezia – Atalanta (GettyImages)

Gli ospiti cominciano bene la seconda frazione di gioco. Al 56′ Gosens trova la rete, ma viene annullata a causa del fuorigioco di Zapata. Lo Spezia si fa pericoloso con le ripartenze. La squadra di Italiano è rapida nel partire in contropiede, ma poco efficace nel concludere a rete. Al 67′ Lammers, appena entrato per l’attaccante colombiano, prova a sorprendere dal limite Provedel, bravo ad allungarsi e respingere il pallone in corner. Nzola poco dopo calcia da dentro l’area bergamasca, ma senza centrare lo specchio.

PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI SPEZIA-ATALANTA – CLICCA QUI

Si fa vedere in avanti Gosens, che dopo una bella cavalcata sulla fascia sinistra, crossa verso il secondo palo: schiaccia male di testa Piccini. A 10 minuti dalla fine, comincia un assedio da parte dei bianconeri nella metà campo avversaria. Ottima la linea difensiva di Gasperini, brava a respingere le percussioni della squadra di Italiano. Al minuto 83′ super parata di Provedel che respinge un tiro ravvicinato dell’esterno tedesco dell’Atalanta. Ancora una volta, Gosens sorprende la difesa dello Spezia e crossa al centro per Pasalic: pallone troppo debole che si infrange tra le braccia del portiere avversario. Ed è sempre il croato a sprecare un contropiede clamoroso, ma si fa stregare dall’estremo difensore. Al termine dei 5 minuti di recupero indicati dal direttore di gara, la partita termina 0-0. Tante occasioni, ritmo elevato da parte di entrambe le squadre e partita godibile.

Atalanta sciupona nel finale di gara, avrebbe potuto strappare i tre punti. Tuttavia, lo Spezia ha meritato la conquista del punto, visto l’ottimo approccio dal primo all’ultimo minuto di gioco. La porta bianconera resta inviolata grazie al migliore in campo, senza dubbio, il portiere Provedel.

 

Potrebbe interessarti anche >>> Crotone-Lazio, il presidente Vrenna: “Obbligati a giocare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *