Calciomercato, il Real Madrid su un difensore del Torino: i dettagli

Il Real Madrid  su un difensore granata. La stampa spagnola riporta che le Merengues sarebbero pronte a fare un’offerta al Torino: la situazione.

Il Real Madrid guarda in difesa: le Merengues, infatti, sarebbero alla caccia di un difensore. Possibilmente giovane e talentoso per infoltire e rinnovare un reparto che ha bisogno di qualche rivisitazione e non c’entrano soltanto gli anni di Sergio Ramos (che potrebbe comunque lasciare la Casada Blanca a stretto giro) e Nacho Fernandez, è proprio un’esigenza figlia di abbassare l’età media del team e anche il monte ingaggi. Per far questo occorre ricerca: indagini di mercato che portino alla scoperta di giovani forti, non eccessivamente dispendiosi dal punto di vista economico e plasmabili. Insomma persone con ampio margine di miglioramento che, però, sappiano già integrarsi in una squadra dal calibro dei Blancos.

Leggi anche – Alaba, dalla Spagna sicuri: Real Madrid a un passo

Bremer, il difensore piace al Real Madrid

Il Real Madrid su Bremer del Torino (Getty Images)
Il Real Madrid su Bremer del Torino (Getty Images)

Il nome più gettonato di recente dalle parti del Bernabeu è quello di Bremer: il difensore del Torino è stato un vero e proprio faro nel corso di una prima parte di stagione non proprio soddisfacente da parte dei granata. Proprio questo bagliore avrebbe messo in moto il Real Madrid che vorrebbe assicurarsi il brasiliano classe ’97. Le prime indiscrezioni arrivano proprio dalla stampa spagnola che, tramite il portale DefensaCentral.com, rende noto come le Merengues stiano seguendo attentamente il ragazzo. Naturalmente, se la trattativa dovesse essere approfondita nelle prossime settimane, significherebbe che l’interesse va ben oltre i semplici sondaggi.

A Zidane piace la somiglianza tattica del giovane con Eder Militao e Pepe: Bremer è bravo in fase di interdizione, svolge la manovra con precisione e grinta, ma laddove ci sia bisogno di impostare, gode anche di piedi buoni in grado di offrire verticalizzazioni che aprano la manovra e diano lo spunto per il fronte offensivo: un giocatore affidabile e duttile, ragion per cui i Blancos non vorrebbero farselo scappare. I granata, davanti a un’offerta adeguata – vale a dire cospicua –, potrebbero aprire alla cessione. Anche se la stagione del Toro, almeno fino a questo punto, sconsiglierebbe la partenza di un giocatore del genere: sarebbe un duro colpo per l’ambiente, sebbene favorisca le casse del club.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *