Atalanta-Sassuolo, Gasperini: “Giochiamo meglio, ma non dipende da Gomez”

L’Atalanta fa la manita in casa contro il Sassuolo, per la gioia di Gasperini. Il tecnico ha commentato la gara al termine dei 90 minuti e ha parlato anche del Papu Gomez e di mercato

L’Atalanta batte il Sassuolo e supera momentaneamente la Juventus in classifica. Al Gewiss Stadium finisce in goleada per la formazione di Giampiero Gasperini, che rifila 5 gol alla squadra ospite. Decisive le reti di Zapata, autore di una doppietta, Pessina, Gosens e Muriel. Al termine dei 90 minuti è intervenuto il tecnico della Dea, raggiunto dai microfoni di Sky.

Queste le sue parole: “Stiamo facendo una bella striscia di successi e anche l’atteggiamento è molto positivo. La squadra sta bene ed ha fiducia, è in salute. Abbiamo fatto tanti gol, ma al di là di questo mi è piaciuta la partita in generale. Siamo la bestia nera del Sassuolo, ma le partite non sono mai scontate. Oggi ho visto delle cose importanti, sia per i recuperi che per il pressing”.

Leggi anche – Papu Gomez, Juventus insidia l’Inter: possibile scambio con l’Atalanta

Atalanta-Sassuolo, Gasperini commenta la vittoria

Atalanta-Sassuolo, parla Gasperini
Atalanta-Sassuolo, parla Gasperini (Getty Images)

EQUILIBRI – “Negli anni abbiamo sempre avuto degli equilibri e abbiamo giocato su alcune varianti tattiche. Ad un certo punto questo non era più possibile ed è diventato più difficile. Novembre mese nero? In quel mese, compresa la sconfitta contro il Liverpool, facevamo fatica a mantenere un certo assetto e abbiamo dovuto cercare delle soluzioni tattiche alternative. Cose che facevamo anche quando il Papu Gomez era in campo, non voglio dire che giochiamo meglio senza di lui”.

MERCATO – Diallo? Ci sono dei problemi di tesseramento. Dopo tanti mesi sembra che abbia recuperato tutti i documenti, magari il Manchester United ora ha intenzione di tenerlo. Se volesse cederlo in prestito, allora meglio che rimanga da noi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *