Serie A, Sanremo “anticipa” l’infrasettimanale: ipotesi della Lega

Il Festival di Sanremo potrebbe anticipare gli orari della Serie A nel turno infrasettimanale di inizio marzo. La Lega Calcio ha iniziato a valutare quest’ipotesi 

La Serie A tornerà in campo oggi, per la 15ma giornata, da giocare tutta di domenica, come succedeva diversi anni fa. La Lega Calcio, però, ha già progettato gli orari dei prossimi turni, ad eccezione del 25°, quello che dovrà svolgersi infrasettimanalmente tra il 2 e il 4 marzo prossimi. In quelle date, infatti, a fare da padrone nelle televisioni degli italiani sarà il Festival di Sanremo, in programma da martedì 2 marzo, fino a sabato 6.

Da calendario, durante lo svolgimento della nota manifestazione, sono già in programma Lazio-Torino e Juventus-Spezia per  il 2, Parma-Inter come posticipo del 4 e tutte le altre gare il 3, compreso il Milan di Zlatan Ibrahimovic che sarà ospite per tutte le serate del Festival. Una concomitanza spiacevole, che la Lega sta cercando di evitare, proponendo un’ipotesi che accontenterebbe tutti.

Potrebbe interessarti anche: Benevento-Milan, Pioli: “Ibrahimovic pensa più a tornare che a Sanremo”

Serie A, cambio di orario per Sanremo: la proposta della Lega

Serie A, nuovi orari per Sanremo (Getty Images)
Serie A, nuovi orari per Sanremo (Getty Images)

Per via della presenza di Ibrahimovic, molti appassionati di calcio guarderanno Sanremo quest’anno, allontanandosi così dalle partite della 25ma giornata. La proposta, dunque, sarebbe quella di anticipare gli orari delle sfide serali in programma per quelle date. Il calcio d’inizio potrebbe essere battuto alle 19:00, riuscendo così a chiudere i match per le 21:00, proprio in contemporanea con l’inizio del Festival.

La scelta verrebbe presa in maniera scollegata dalla presenza di Ibrahimovic all’evento, anche perché lo svedese, molto probabilmente, presenzierà pochissime volte sul palco dell’Ariston, dovendo preparare la partita del Milan contro l’Udinese. Nei prossimi giorni si discuterà ulteriormente della proposta. L’ipotesi di un turno anticipato, almeno per l’orario, prende quota, e gli appassionati faranno bene a segnarlo sul proprio calendario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *