Milan-Juventus a rischio, la ASL pronta a bloccare i bianconeri

Milan-Juventus a rischio. La ASL locale potrebbe non far partire i bianconeri per Milano dopo le positività al Covid riscontrate nel club.

Milan-Juventus potrebbe avere qualche problema prima ancora di cominciare. La partita, infatti, rischia di saltare perché la ASL torinese potrebbe impedire ai bianconeri di partire in relazione ai casi di positività al COVID-19 riscontrati recentemente nel club bianconero. L’ipotesi di un impedimento della partenza per Milano da parte della ASL locale è più che plausibile. Rischia di esserci un nuovo forfait, proprio come accadde ai partenopei in occasione del match contro la “Vecchia signora” all’Allianz Stadium. L’Azienda Sanitaria Locale, stavolta, rende noto che “In questo momento non ci sono elementi sufficienti per stabilire se ci sia o meno un focolaio all’interno della squadra”.

Leggi anche – Juventus, i positivi al Covid salgono a due: la nota del club

Milan-Juventus a rischio: i bianconeri potrebbero non partire

Milan-Juventus a rischio (Getty Images)
Milan-Juventus a rischio (Getty Images)

Gli altri membri della squadra sono negativi al momento. Tutto è ancora in divenire, ma in relazione alla gara di San Siro contro i rossoneri non è possibile escludere nessuna possibilità: le misure preventive sono ferree, qualora dovesse esserci un intervento della ASL, i bianconeri potrebbero rimanere in sede senza riuscire a partire alla volta di Milano. Uno scenario – come riporta il Corriere della Sera – che potrebbe costringere nuovamente a metter mano al calendario in un momento particolare. Ipotesi che per entrambe le squadre sarebbe, al momento, poco auspicabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *