Milik, ci prova anche l’Inter: il piano per convincere De Laurentiis

Arkadiusz Milik resta uno dei nomi più discussi del mercato e anche l’Inter sembrerebbe intenzionata a trattare per l’attaccante del Napoli, cercando di convincere Aurelio De Laurentiis 

Il mercato è entrato nel vivo e il profilo di Milik rimane al centro di numerose voci. Il centravanti polacco è stato accostato a diversi club, su tutti Atletico Madrid e Marsiglia negli ultimi giorni, ma il presidente De Laurentiis avrebbe rifiutato ogni offerta. Il centravanti dei partenopei non verrà ceduto per meno di 15 milioni e, al momento, le società interessate non sono disposte a spendere tale cifra.

Una cessione estremamente complicata, che rischia di diventare controproducente per la società campana. Milik, infatti, è in scadenza ed è libero di accordarsi con qualsiasi squadra per un trasferimento gratuito in estate. Veder partire il centravanti a parametro zero rappresenterebbe una perdita economica importante in un periodo di crisi come quello attuale. Un assist al Napoli, però, potrebbe darlo l’Inter.

Potrebbe interessarti anche: Milik al Marsiglia, la richiesta del Napoli blocca l’affare: i dettagli

Milik all’Inter, la strategia per convincere il Napoli

Milik, tentativo dell'Inter (Getty Images)
Milik, tentativo dell’Inter (Getty Images)

Stando a quanto riferito dal Corriere dello Sport, i nerazzurri si sarebbero inseriti prepotentemente nella corsa al giocatore per battere la concorrenza. La costante ricerca di un vice Lukaku potrebbe spingere la squadra del patron Zhang proprio nella direzione dell’ex Ajax. Non è chiaro ancora se l’Inter tenterà di acquistarlo a gennaio, cercando di soddisfare la richiesta del presidente De Laurentiis, magari con l’inserimento anche di una contropartita tecnica, o se Antonio Conte potrà aspettare l’estate per prelevarlo a zero.

Molto dipenderà dalla cessione di Eriksen, che resta un nome difficile da piazzare, proprio come Milik. Solamente con l’addio del danese la dirigenza interista avrà modo di trattare concretamente l’operazione con il Napoli. Gli azzurri intanto aspettano la giusta offerta, nella speranza che si riesca a concretizzare la cessione entro il 1° febbraio prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *