Andrea Agnelli, due pullman in un post social: stoccata al Napoli

Andrea Agnelli torna a twittare dopo un lungo periodo di assenza dai social. Cinguettio criptico, omaggio alla Juventus oppure stoccata al Napoli? Cosa ha pubblicato.

Lo stile Juventus ha rivoluzionato la storia del calcio fra passato e presente. Polemiche e bagarre gestite sempre con un certo aplomb, anche quando fuori sembrava esserci la tempesta piuttosto che il sole. Recentemente la diatriba mediatica si è spostata su Juventus-Napoli, partita che avrebbe dovuto essere giocata tempo fa e invece si disputerà dopo l’intervento del Giudice Sportivo. In mezzo una penalizzazione ai partenopei per non essersi presentati a ottobre sul terreno di gioco: sentenza poi ritrattata e successivamente rivista dagli organi di giustizia sportiva.

La rivalità fra i due club non si è mai affievolita. A maggior ragione dopo gli ultimi accadimenti. Andrea Agnelli – patron bianconero – è tornato a twittare dopo oltre un anno di assenza dai social: il motivo è il trionfo della Juventus contro il Milan. Tre punti importanti che rilanciano la “Vecchia Signora” anche in classifica. Nel post ci sono due pullman bianconeri in primo piano: una foto senza commento.

Leggi anche – Juventus, con Morata ancora ai box si consola con McKennie

Agnelli, omaggio alla Juventus o provocazione al Napoli?

Andrea Agnelli (Getty Images)
Andrea Agnelli (Getty Images)

Il post lascia spazio alle interpretazioni, come dire: “La Juventus c’è, nonostante tutto”. Sembra essere una frecciata all’indirizzo del Napoli che anche dopo l’annullamento del punto di penalizzazione è sotto i bianconeri nella classifica di Serie A. Una pubblicazione sibillina che può voler dire tutto e niente. Un post potrebbe valere più di mille parole, eppure si è espresso Agnelli non molto tempo fa: “Noi abbiamo sempre seguito le regole”. Stoccata a chi definiva i bianconeri ‘furbetti’.

Il tweet potrebbe essere l’ennesima stoccata di una ‘guerra fredda’ a livello telematico: duello a distanza senza punzecchiarsi più del dovuto. Agnelli ha assestato il colpo. Chi vuol capire capisca, al resto forse penserà il campo. Sperando di chiarire, una volta per tutte, ogni questione in sospeso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *