Milik alla Juventus, Paratici incontra l’agente dell’attaccante: le ultime

La Juventus avrebbe deciso di tentare un nuovo assalto per Milik, con il d.s. Paratici pronto a incontrare l’agente dell’attaccante nei prossimi giorni 

La pista si riapre: la Juventus sembra tornata sulle tracce di Milik. Un’ipotesi forse mai realmente tramontata, ma che, dall’estate, era stata senz’altro accantonata. I bianconeri ci avevano già provato negli scorsi mesi, trovando l’attaccante entusiasta per l’offerta, ma non è stato lo stesso per i partenopei. Il club del patron De Laurentiis non ha mai raggiunto un accordo con la Vecchia Signora, né economico, né di eventuali contropartite. Bernardeschi non ha convinto e lo stesso calciatore non sembrava intenzionato a trasferirsi all’ombra del Vesuvio.

Un nulla di fatto che ha portato ad un effetto domino di eventi, che hanno coinvolto anche la Roma, per poi arrivare ad Atletico Madrid e Marsiglia. Anche con i giallorossi l’affare è apparso vicinissimo ad una fumata bianca, salvo poi saltare anche per le condizioni dell’attaccante. Mentre le offerte da Spagna e Francia sarebbero state rispedite al mittente dalla stessa dirigenza azzurra.

Potrebbe interessarti anche: Milik, parla l’intermediario: “Vi svelo la verità su Juve, Roma e Atletico”

Milik alla Juventus, nuovo tentativo di Paratici: i dettagli

Milik, assalto di Paratici (Getty Images)
Milik, assalto di Paratici (Getty Images)

“Sembra che il Napoli voglia perderlo a parametro zero”, ha dichiarato ieri l’intermediario del polacco Fabrizio De Vecchi. Lo stesso agente, secondo il Corriere dello Sport, avrebbe fissato un appuntamento con il Chief Football Manager della Juventus, Fabio Paratici, per i prossimi giorni. Il dirigente bianconero vorrebbe tornare a trattare per giugno, quando il giocatore sarà ufficialmente svincolato.

Già dallo scorso 4 gennaio, l’attaccante 26enne ha la possibilità di accordarsi con qualsiasi società in vista dell’estate e questa potrebbe essere la giusta occasione. Liberarsi gratis sarebbe un vantaggio enorme per la Juve, ma il centravanti polacco non vorrebbe perdere l’Europeo e starebbe spingendo per una cessione immediata. Ipotesi che non convincerebbe pienamente la Vecchia Signora, in quanto il Napoli chiede tra i 15  e i 18 milioni per liberarsi subito del suo attaccante. Cifra spropositata per l’attuale situazione economica della Juventus, che ha puntato su un quarto attaccante low cost come Giroud, Pellé o Llorente. La prossima settimana verranno comunque discussi i dettagli di un’eventuale trattativa, che potrebbe quindi entrare presto nel vivo.

Le videonews di Calciotoday

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *