Calciomercato Napoli, azzurri in pole per Zaccagni: le ultime

Calciomercato Napoli, azzurri sono in pole per aggiudicarsi le prestazioni di Mattia Zaccagni: le ultime sulle trattativa nell’articolo

Nonostante il direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli, poco prima dell’inizio della partita persa in casa allo stadio ‘Diego Armando Maradona‘ abbia dichiarato che nel mese di gennaio il club non effettuerà alcun movimento in entrata, si lavora per la prossima stagione. L’obiettivo primario è quello di rinforzare il centrocampo, magari un calciatore che conosca la Serie A. Il nome ci sarebbe ed è proprio quello di Mattia Zaccagni. Il nazionale azzurro sta disputando un grandissimo campionato con la maglia degli scaligeri di Ivan Juric ed ha attirato su di sé tante società che vorrebbero aggiudicarselo. Uno tra questi è proprio il Milan. Infatti i dirigenti Paolo Maldini e Ivan Gazidis hanno cercato in ogni modo di convincere il patron Maurizio Setti a cedere il calciatore, ottenendo un rifiuto.

Secondo quanto riportano i colleghi di ‘Sky Sport‘ pare che l’affare tra i partenopei ed i veronesi non sarebbe ancora stato raggiunto e che non si sia trovato ancora alcun accordo tra le due parti. Aurelio De Laurentiis vorrebbe acquistare il calciatore già in questa sessione invernale e farlo rimanere con l’Hellas fino alla fine del campionato. Proprio come fece con il difensore Amir Rrahmani che è sceso in campo solamente in una occasione: nel primo match dell’anno vinto in trasferta in Sardegna contro il Cagliari di Eusebio Di Francesco (subentrando, tra l’altro, dalla panchina). Il Verona, per il costo del suo cartellino, vuole almeno 20 milioni di euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, Gattuso infuriato con i giocatori: l’attacco negli spogliatoi

Calciomercato Napoli, obiettivo Zaccagni dell’Hellas

Mattia Zaccagni
Mattia Zaccagni (www.gettyimages.it)

Il calciatore, tra campionato e Coppa Italia, è sceso in campo 17 volte mettendo a segno quattro reti e fornito ai compagni cinque assist. Dopo tanta Serie B con gli stessi gialloblù è arrivato nel massimo campionato anche grazie alle sue ottime prestazioni.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Napoli, le motivazioni della sentenza: “Non c’è malafede”

Anche Roberto Mancini lo ha voluto premiare convocandolo il Nazionale. Non è da escludere che possa essere inserito nella lista per i prossimi Campionati Europei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *