Inter, Marotta rassicura: “Società solida”. Sull’agente di Eriksen dice…

Beppe Marotta ha rilasciato alcune dichiarazioni importanti nel pre-partita di Roma-Inter in merito alla cessione del club, al mercato e alle controversie con l’agente di Eriksen.

I proiettori in questi giorni sono tutti proiettati sull’Inter. La proprietà nerazzurra è alla ricerca di un nuovo socio per far fronte alle difficoltà finanziarie di Suning. Il gruppo cinese è legato al mercato e alle volontà nazionali. E infatti, come confermato dall’intervista della nostra redazione al professor Frank Cho Wang (docente universitario americano di economia) in questo momento il governo di Pechino ha chiesto a Suning di concentrarsi sul proprio business in Cina.

Beppe Marotta, a pochi minuti dal fischio d’inizio tra Roma e Inter, ha voluto rassicurare la tifoseria nerazzurra. Le difficoltà economiche del club sono frutto della crisi economica dovuta alle conseguenze del Covid.

Potrebbe interessarti anche >>> Inter, ESCLUSIVO CT, Bellinazzo: “Zhang non vende”

Inter, Marotta: “Società solida, periodo difficile”

Inter, Bellinazzo parla della possibile cessione di Zhang (Getty Images)
Zhang, presidente Inter (Getty Images)

Il dirigente nerazzurro ha voluto rassicurare tutti i tifosi in merito alle notizie sulla cessione del club: “La società è solida. Stiamo vivendo un momento di contrazione finanziare dello sport ed è normale assistere ad un periodo così difficile. Siamo uomini di sport e questi momenti aumentano il senso di compattezza, aiutano il gruppo a sentire propria la maglia“.  L’ad dell’Inter ha quindi negato la possibilità di poter intervenire sul mercato con qualche colpo importante: “Operazioni fattibili non ce ne sono, la squadra attuale sarà riconfermata“.

Potrebbe interessarti anche >>> Roma-Inter, Conte: “Il risultato è un obbligo. Eriksen? No comment”

Beppe Marotta, nel pre partita ai microfoni di DAZN, ha anche commentato la situazione riguardante Eriksen. L’agente del centrocampista danese ha presentato un ricorso al Collegio di Garanzia su controversie ed esecuzioni contrattuali. “Sono dinamiche abitudinarie – ha dichiarato il dirigente dell’Inter – La società adempirà agli obblighi contrattuali“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *