Roma-Inter: Mancini beffa nel finale, Skriniar e Hakimi non bastano

Roma-Inter termina 2-2, alla rete iniziale di Pellegrini avevano risposto Skriniar e Hakimi. Nel finale pareggia Mancini, che manda l’Inter a -3 dal Milan 

Si conclude 2-2 il big match tra Roma e Inter valido per la diciassettesima giornata di Serie A. Nerazzurri più pericolosi in avvio, con un super Pau Lopez che respinge prima su Lautaro e poi si supera sulla conclusione di testa, a due passi, di Lukaku. Sono i padroni di casa, però, a passare in vantaggio con Pellegrini, che al 17′ calcia dal limite, su assist del solito Mkhitaryan, insaccando nell’angolino basso alla destra di Handanovic. Lo stesso portiere interista eviterà il raddoppio giallorosso, respingendo la conclusione centrale di Veretout.

Nella ripresa la gara si accende ulteriormente, con Lukaku che sfiora il pareggio di testa e, soprattutto, con Pau Lopez che, con un salvataggio straordinario, evita la rete di Lautaro Martinez. Al minuto 56 la squadra di Conte trova comunque il gol: dagli sviluppi di calcio d’angolo è Skriniar a trovare il suo secondo gol stagionale sfruttando il cross di Brozovic. L’Inter riesce anche rimontarla al 63′ con Hakimi, che con uno splendido mancino a giro tocca la parte bassa della traversa e insacca. Nel finale, però, la Roma ci crede e al minuto 86, sugli sviluppi di un calcio d’angolo nato per una conclusione di Mancini deviata da Handanovic, lo stesso difensore capitolino stacca di testa e trova il 2-2 definitivo. Con questo pareggio la Roma resta al terzo posto con 3 punti di distanza dall’Inter, gli stessi che ora hanno i nerazzurri dal Milan capolista.

Leggi anche -> Serie A, highlights Roma-Inter: gol e sintesi partita – Video

Roma-Inter, il racconto della gara

Roma-Inter 2-2 (Pellegrini 17′, Skriniar 56′, Hakimi 63′, Mancini 86′)

14:27TERMINA LA PARTITA 

90’+6′ – Young allontana di testa

90’+5′- Ammonito Perisic, punizione dal limite per la Roma a pochi secondi dalla fine

90′- Assegnati 5 minuti di recupero

88′ – Borja Mayoral sostituisce Dzeko

86′ – GOOOOOOOL DELLA ROMA! Proprio sugli sviluppi di corner, Mancini batte Handanovic di testa

85′ – Occasione Roma! Conclusione ravvicinata di Mancini, Handanovic devia in angolo

82′ – Triangolazione tra Dzeko e Cristante, con il centrocampista giallorosso che arriva alla conclusione. Bravo Handanovic a bloccare

81′ – Doppio cambio nell’Inter: Gagliardini e Kolarov prendono il posto di Vidal e Hakimi

79′ – Veretout lascia il campo per Cristante

78′ – Destro di Karsdorp dopo un’ottima iniziativa di Bruno Peres, Handanovic blocca

77′ – Perisic prende il posto di Lautaro

76′ – Giallo per Villar

75′ – Contatto tra Hakimi e Mkhitaryan, il trequartista giallorosso protesta ma per l’arbitro si prosegue

74′ – Spinazzola lascia il campo per Bruno Peres

72′ – Vidal manca l’impatto col pallone sprecando una grande occasione

67′ – Ammonizione anche per Bastoni

65′ – Giallo per Mancini

63′ – GOOOOOOOOL DELL’INTER! Brozovic serve Hakimi sulla destra, il terzino nerazzurro calcia con il mancino e il pallone tocca la parte bassa della traversa prima di entrare. Grande rete

62′ – Fase estremamente fisica della gara, entrambe le squadre cercano con insistenza il gol

57′ – Pau Lopez ancora protagonista con una parata sul primo palo dopo una conclusione di Hakimi

56′ – GOOOOOOOL DELL’INTER! Colpo di testa di Skriniar che indisturbato batte Pau Lopez

55′ – Spinazzola ferma Hakimi, sarà angolo

54′ – Lautaro è rimasto indolenzito al ginocchio dopo il tentativo di pochi istanti prima. L’argentino prova a rimanere in campo

53′ – Occasione Inter! Splendido pallone filtrante di Lukaku, dopo aver superato Mancini di potenza, Lautaro colpisce a botta sicura e Pau Lopez è eccezionale nell’intervento

51′ – Vidal colpisce di testa il traversone dalla bandierina, palla fuori

51′ – L’Inter si rende pericolosa con una lunga manovra offensiva, che si conclude con il tiro di Brozovic deviato

49′ – Dzeko spreca un potenziale contropiede pericoloso

48′ – Lukaku insidioso! Cross di Young che trova il belga, il suo colpo di testa spedisce il pallone di poco al lato

46′ – La Roma batte il calcio d’inizio del secondo tempo

13:37 – INIZIA LA RIPRESA

Si conclude 1-0 per la Roma il primo tempo del big match contro l’Inter. Ospiti più pericolosi in avvio, con Lautaro che si fa respingere una conclusione sul primo palo, ma soprattutto con Lukaku, il cui colpo di testa ravvicinato viene allontanato con un grande intervento di Pau Lopez. Al 17′ è la Roma a passare in vantaggio, con Veretout che ruba palla a Barella, servendo Mkhytarian. Il trequartista trova l’ottavo assist del suo campionato liberando Pellegrini, che dal limite dell’area batte Handanovic con una conclusione precisa nell’angolino basso. Lo stesso portiere nerazzurro eviterà il raddoppio con una parata centrale su Veretout, mentre al 28′ sarà Vidal ad andare vicino al pareggio con un tiro da fuori che sfiora il palo.

13:19TERMINA IL PRIMO TEMPO 

45’+1′ – Giallo per Smalling che ha fermato Lukaku

45′ – Assegnati 3 minuti di recupero

43′ – Ammonito Lukaku per un fallo su Smalling. Grande azione personale del difensore giallorosso

42′ – Buon intervento difensivo di Veretout, che allontana un traversone pericoloso

39′ – Lautaro lanciato in porta, l’argentino trova il gol ma è fuorigioco

36′ – Colpo di testa poco preciso di Lautaro, palla alta

34′ – Darmian lascia il campo ad Ashley Young

33′ – Problemi fisici per Darmian, costretto ad uscire dopo un contrasto con Karsdorp

33′ – Pau Lopez allontana di pugno il traversone

32′ – Deviato il colpo di testa di Skriniar, angolo per l’Inter

28′ – Vidal pericoloso! Il cileno riceve palla dal limite e calcia, sfiorando il palo alla sinistra di Pau Lopez

24′ – Grande giocata di Mkhitaryan, che serve in profondità Dzeko. Il bosniaco viene murato da Handanovic ma era fuorigioco

23′ – Tiro da fuori di Mkhitaryan, blocca Handanovic

23′ – Occasione Roma! Conclusione potente in controbalzo di Veretout, Handanovic è attento e respinge

22′ – Gira a lungo la palla la Roma che sembra aver acquisito fiducia dopo la rete

17′ – GOOOOOOOOL DELLA ROMA! Veretout ruba palla a Barella e serve Mkhitaryan, che scarica su Pellegrini. Il centrocampista giallorosso calcia dal limite e batte Handanovic con una deviazione leggera di Bastoni

15′ – Errore di Pau Lopez che serve Lukaku, è decisivo Smalling in scivolata a murarlo

14′ – Ancora Lukaku di testa sugli sviluppi dell’angolo, palla alta

14′ – Pau Lopez decisivo! Parata straordinaria sul colpo di testa di Lukaku

13′ – Chance Inter! Lukaku serve un filtrante per Lautaro che supera Mancini e calcia sul primo palo, bravo Pau Lopez a deviare in angolo

9′ – Karsdorp insidioso, il suo tiro-cross dalla destra viene intercettato in tuffo da Handanovic

6′ – Fase di studio tra le due squadre, nessuna delle due vuole sbilanciarsi

2′ – Lukaku cerca Lautaro in profondità, ottima chiusura difensiva dei giallorossi

1′- L’Inter dà inizio alla gara

12:31INIZIA LA PARTITA 

12:28 – I giocatori entrano in campo

12:23 – L’ad dell’Inter, Giuseppe Marotta, ha parlato prima della gara: “E’ una partita importante. Le voci sulla proprietà? Voglio tranquillizzare i tifosi, la società è solida. Queste situazioni di difficoltà economica aumentano il senso di compattezza e aiutano la squadra a valorizzare la maglia. Eriksen? L’agente ha agito con dinamiche abitudinarie. La società adempirà agli obblighi contrattuali. Sul mercato non c’è possibilità di fare investimenti, quindi valutiamo una riconferma del gruppo”. 

11:30 – FORMAZIONE UFFICIALE ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling, Ibañez; Karsdorp, Veretout, Villar, Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.

11:30 – FORMAZIONE UFFICIALE INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Darmian; Lukaku, Lautaro Martinez.

Come arrivano Roma e Inter alla gara

E’ una Roma in grandi condizioni quella che si presenta all’Olimpico per il big match contro l’Inter. I giallorossi sono terzi in classifica con 33 punti e hanno perso solamente due partite in campionato, contro Napoli e Atalanta. Ancora nessuna vittoria contro le big, dato che con Juventus e Milan sono arrivati 2 pareggi, segno che gli uomini di Fonseca vorranno superare questo tabù proprio quest’oggi, sulle ali dell’entusiasmo di 3 vittorie consecutive arrivate su Cagliari, Sampdoria e Crotone.

L’Inter è invece reduce da una sconfitta in casa contro la Sampdoria, arrivata dopo 5 vittorie consecutive, 9 risultati utili di fila tra campionato e Champions e dopo 11 gare senza sconfitta in Serie A. Il secondo posto deve essere consolidato e servirà un successo proprio con i capitolini per allontanare una delle inseguitrici e ritornare a -1 dal Milan che ha vinto la gara di ieri contro il Torino.

Potrebbe interessarti anche: Roma-Inter, Dzeko contro Lukaku: tutti i numeri della super sfida

I precedenti tra Roma e Inter

Roma-Inter, i precedenti del match (Getty Images)
Roma-Inter, i precedenti del match (Getty Images)

Sono stati 174 i match giocati in passato tra queste due formazioni in Serie A, con i precedenti che sorridono ai nerazzurri, capaci di vincere 72 partite contro i 49 successi giallorossi e i 53 pareggi. L’Inter non ha mai vinto così tante partite contro lo stesso club nel nostro campionato se non proprio contro la Roma, ma nelle ultime 5 circostanze nessuna delle due squadre ha prevalso. L’ultima vittoria interista, proprio all’Olimpico, risale al 26 agosto del 2017 con una doppietta di Icardi e una rete di Vecino che ribaltarono il gol iniziale di Dzeko. Nello stesso anno, a febbraio, i giallorossi vinsero con il medesimo risultato, grazie ai due gol di Nainggolan e quello di Perotti. La Roma non batte l’Inter in casa dall’ottobre del 2016, in un 2-1 firmato Dzeko, Banega e Icardi, che però si rese protagonista di uno sfortunato autogol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *