Jovic, fallimento al Real Madrid: torna all’Eintracht

Luka Jovic è in procinto di lasciare il Real Madrid. L’attaccante, accostato in estate al Milan e nella lista dei desideri di Stefano Pioli, ha praticamente le valige già in mano. Il bomber serbo, costato 60 milioni, non è riuscito ad incidere con la maglia dei Blancos, che lo cederanno in prestito fino al termine della stagione. Bruciata quindi la concorrenza del Milan, che in diverse occasioni ha provato a più volte a prelevare Jovic dal Real Madrid.

I Galacticos però hanno cercato una soluzione che possa consentire al calciatore di giocare con regolarità. L’investimento effettuato nell’estate del 2019 non consente alle Merengues di svendere un calciatore arrivato come uno dei migliori prospetti europei ma mai incisivo. In questa stagione, Zinedine Zidane gli ha concesso solo 5 presenze fra Liga e Champions League , non è mai riuscito ad andare a bersaglio. Di qui la scelta di cederlo in prestito e il ritorno in Germania.

Potrebbe interessarti anche >>> Zidane in allarme: due top player verso l’addio al Real Madrid

jovic real mercato
Luka Jovic ai tempi dell’Eintracht Francoforte (getty Images)

Jovic, il Real apre alla cessione: l’Eintracht lo aspetta

Luka Jovic è pronto al asciare il Real Madrid. Dalla Spagna arrivano notizie su un affare già chiuso che sarà ufficializzato nelle prossime ore. Sul calciatore è tornato l’Eintracht Francoforte, che nell’estate del 2019 incassò una cifra record per la cessione di Luka ai Galacticos. Il suo ex club con il quale tanto bene ha fatto, è pronto ad accoglierlo nuovamente, hanno approfittato dello scarso minutaggio concesso all’attaccante, proponendo al Real un prestito secco. Jovic ha accettato subito, è tempo di tornare a casa, di rilanciarsi. Già nei prossimi giorni tornerà alla squadra che milita in Bundesliga, nella quale rimarrà fino al termine della stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *