Scamacca alla Juventus, trattativa riaperta: il piano bianconero

La Juventus punta a Gianluca Scamacca e avrebbe valutato un piano per riuscire ad ottenere l’accordo con Genoa e Sassuolo per gennaio 

Il forte interesse, poi la chiusura da parte del d.s. del Sassuolo, Carnevali, infine la riapertura della trattativa con un accordo molto vicino. Gianluca Scamacca è il protagonista delle ultime ore di mercato e il suo nome è stato accostato alla Juventus con insistenza. I bianconeri, alla ricerca del famoso “quarto attaccante”, avrebbero scelto il centravanti classe ’99 per rinforzare la propria rosa.

La proprietà del cartellino appartiene proprio al Sassuolo, che non è apparso disposto a lasciar partire in prestito il giocatore. Nelle ultime ore, però, l’operazione avrebbe subito un’importante accelerata, segno evidente di quanto la Juve punti concretamente sul calciatore. La dirigenza bianconera ha fatto la sua scelta e difficilmente tornerà indietro o cambierà obiettivo, specie se l’affare appare realizzabile come in questo caso.

Potrebbe interessarti anche: Scamacca, l’attaccante pronto per una big di Serie A: affare a un passo

Juventus su Scamacca, il piano bianconero e i dettagli sulla trattativa

Scamacca a un passo dalla Juventus (Getty Images)
Scamacca a un passo dalla Juventus (Getty Images)

Stando alle recenti indiscrezioni, la Juventus avrebbe raggiunto un accordo per il prestito, molto probabilmente con l’obbligo e non il diritto di riscatto, con pagamento di 20 o 25 milioni di euro al Sassuolo nel 2022. Il Genoa ha praticamente già rinunciato al giocatore, puntando fortemente su un rinato Destro e soprattutto su Shomurodov, anche lui finito nell’orbita bianconera.

Al Sassuolo, però, potrebbe essere offerta anche una contropartita tecnica. L’obiettivo, infatti, è quello di abbassare la cifra da saldare tra un anno e mezzo e il nome più caldo in queste ore è quello di Radu Dragusin, difensore centrale di 18 anni che è persino sceso in campo per 21 minuti in Champions League quest’anno. L’operazione sembra ben avviata e le parti appaiono sempre più decise a chiudere la trattativa, non resta dunque che aspettare i prossimi giorni per la fumata bianca tanto attesa.

Le videnonews di Calciotoday 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *