Jovic torna all’Eintracht Francoforte, è ufficiale: i dettagli

Luka Jovic è ufficialmente tornato all’Eintracht Francoforte: il comunicato del Real Madrid con i dettagli del trasferimento.

Nei prossimi mesi Luka Jovic indosserà i colori rossoneri, ma non quelli del Milan. Da oggi l’attaccante serbo è un nuovo giocatore dell’Eintracht Francoforte che l’ha riportato a casa dopo la deludente esperienza al Real Madrid. Il suo cartellino però sarà ancora di proprietà dei Blancos che l’hanno ceduto soltanto in prestito fino a fine stagione. Nel primo pomeriggio il giocatore ha completato le rituali visite mediche e sancito con la firma il suo trasferimento, annunciato con un comunicato ufficiale da entrambe le società.

Niente da fare quindi per il Milan che si era interessato a Jovic, prendendo contatto e incontrando il suo agente pochi mesi fa. Alla fine però il Diavolo, spaventato dai costi dell’operazione, aveva accantonato questa pista e nei prossimi giorni cercherà un altro profilo come vice-Ibrahimovic. La scorsa estate il Real Madrid non aveva aperto al prestito del classe ’97, mentre a gennaio la società e Zidane si convinti di lasciarlo andare con questa formula.

Ti potrebbe anche interessare – Jovic, fallimento al Real Madrid: torna all’Eintracht

Eintracht Francorte, Jovic in prestito: la nota ufficiale

Jovic Eintracht Francoforte Milan
Jovic (Getty Images)

Nell’annuncio ufficiale dell’Eintracht Francoforte, condiviso anche sui profili social, si scopre che Jovic prenderà la maglia numero 9 che non aveva mai avuto modo di vestire tra il 2017 e il 2019. Un secondo capitolo della sua carriera che spera di rilanciarlo ad alti livelli, trovando più continuità in campo e il vecchio feeeling con il gol (appena due segnati a Madrid).

Niente a confronto delle 36 reti in 75 partite con i tedeschi, compresa una cinquina da record in Bundesliga, che avevano convinto Florentino Perez a sborsare 63 milioni di euro per il suo acquisto, purtroppo rivelatosi un fallimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *