Bundesliga, cade il Bayern Monaco in casa del Borussia Monchegladbach

Bundesliga, tonfo esterno del Bayern Monaco che perde 3-2 contro la squadra di Rose. Domani può perdere la prima posizione in classifica

Questa sera si è aperta la quindicesima giornata del campionato tedesco. I campioni in carica del Bayern Monaco hanno giocato, in trasferta, sul campo del Borussia Monchegladbach. Un vero e proprio big match. E come le grandi partite non sono mancate le emozioni. Ad avere la meglio sono stati i padroni di casa che, sotto di due gol, hanno rimontato e hanno fissato il punteggio sul 3-2 finale. Ad aprire le mercature ci ha pensato il solito Robert Lewandowski su un calcio di rigore al minuto 20′ del primo tempo.

Dopo neanche dieci minuti i bavaresi si portano sul 2-0 con la rete del centrocampista Leon Goretzka. I ragazzi di Marco Rose non ci stanno e segnano il gol della speranza con Jonas Hofmann. Quest’ultimo, a pochi secondi dal termine della prima frazione di gara, pareggia i conti mandando la sua squadra negli spogliatoi sul 2-2

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bundesliga, Flick e il record di punti: cosa manca per eguagliare Guardiola

Bundesliga, domani il Lipsia può scavalcare il Bayern Monaco

Borussia Monchegladbach (Getty Images)

Inizia il secondo tempo subito con una sorpresa: padroni di casa che passano in vantaggio con la rete decisiva di Florian Neuhaus. Gli ospiti cercano di trovare la rete del pareggio che non arriva. Flick inserisce anche Kinglesy Coman al posto dell’ex Juventus, Douglas Costa ma il risultato non cambia. Dopo quattro di minuti di recupero concessi dal sig. Harm Osmers il Borussia Monchegladbach vince e sale a quota 24 punti in classifica.

LEGGI ANCHE >>> Bundesliga, risultati 3 gennaio: il Bayern Monaco show, Borussia Dortmund ok

Arriva una importante vittoria per gli ex avversari dell’Inter in Champions League, anche senza il loro giocatore simbolo Marcus Thuram, ancora fermo per squalifica dopo lo sputo al difensore dell’Hoffenheim, Posch. Il Bayern Monaco resta comunque al primo posto in classifica, ma deve sperare in un passo falso del Lipsia che domani pomeriggio alle ore 18:30 sarà impegnato in una difficile sfida contro il Borussia Dortmund.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *