Pjanic scatena i tifosi della Juventus: il motivo dello scontro social

Miralem Pjanic ha involontariamente fatto scatenare i tifosi della Juventus, portandoli ad uno scontro sui social 

Ha lasciato la Juventus la scorsa estate, ma dopo circa 6 mesi dal suo addio, Miralem Pjanic è tornato involontariamente a far parlare di sé. Il centrocampista bosniaco ha conquistato l’accesso alla finale di Supercoppa spagnola, dopo che il Barcellona ha battuto ai rigori la Real Sociedad, ma è entrato in campo solamente nei supplementari. Fin qui, la sua avventura con gli Azulgrana non ha regalato grandi emozioni, con appena 887 minuti giocati (il corrispettivo di circa 10 match), e ben 6 panchine. Ancora nessun gol segnato e neanche un assist servito.

Non se la passa altrettanto bene neanche Arthur, giocatore inserito nell’operazione tra Juve e Barça proprio per cedere Pjanic nel super club della Liga. I minuti in campo sono pochi di più, 938, e l’episodio più significativo della sua esperienza in bianconero, fin qui, è il salvataggio sulla linea sul colpo di testa di Radovanovic ai supplementari della partita contro il Genoa andata in scena ieri. Un paragone infelice per entrambi i giocatori e che ha portato i tifosi della Juventus a scatenarsi su Twitter questa mattina.

Potrebbe interessarti anche: Luis Suarez, spunta nuova chat per la cittadinanza: Juventus coinvolta

Pjanic divide i tifosi della Juventus: lo scontro social

Pjanic, tifosi divisi sul web (Getty Images)
Pjanic, tifosi divisi sul web (Getty Images)

Le prestazioni poco convincenti di Arthur e il recente calo fisico di Bentancur, hanno portato una parte di tifosi bianconeri a rimpiangere il bosniaco. “Avevamo molta più qualità con Pjanic” scrive una tifosa sui social.

C’è chi segue la stessa lunghezza d’onda di pensiero e twitta: “Se Arthur è questo tanto valeva tenersi Pjanic”.

 

Un altro sostenitore aggiunge: “Pjanic, gioia mia, mi manchi”.

Non tutti però sentono realmente la mancanza dell’ex Roma, ricordando le ultime stagioni non proprio brillanti con la Vecchia Signora e notando quanta fatica stia facendo al Barcellona. C’è chi infatti scrive: “Chi mi dice di chiedere scusa a Pjanic e volere l’addio di Paratici per lo scambio geniale con Arthur, lo denuncio per eccesso di pagliacciate”.

Qualcuno non desiderava altro che la Juve cedesse Pjanic

C’è chi infine, nel confronto tra i due, scrive: “Arthur perde molte meno palle di Pjanic. Quando è in possesso si è in mani sicure e corre molto di più”.

Il popolo bianconero è dunque diviso, c’è chi da un lato chi rivorrebbe Pjanic per uno spento Arthur o un deludente Bentancur, e dall’altra chi invece non è intenzionato di rivedere in campo l’ultima versione del bosniaco, quella di un giocatore lento e di ormai 3o anni. Chi avrà ragione? Difficile dirlo, sarà necessario fare un’analisi a lungo termine, ma è certo che, almeno per il momento, nessuno dei due ha mantenuto le attese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *