Inter, novità sulla cessione: Bc Partners ha un canale prioritario

La Bc Partners ha avviato una revisione dei conti per analizzare i bilanci dell’Inter. La novità è che la società ha un’esclusiva per trattare con Zhang e prendere una quota maggioritaria del club nerazzurro. 

Seppur in fase embrionale, la cessione dell’Inter sta per entrare nel vivo. Le voci ormai confermate della volontà della famiglia Zhang di ascoltare le offerte è ormai confermata, e non mancano i contatti per dare vita ad una trattativa che si arricchisce di cifre e nuovi elementi. La Bc Partners ha infatti avviato le valutazioni e il primo passaggio è la revisione dei conti per verificare i bilanci del club nerazzurro. Come raccontato da Calciomercato.com, la società in interessata ad acquisire l’Inter vuole capire il reale valore, per acquisirne una quota di maggioranza.

Una mossa che indica la reale intenzione da parte del fondo inglese di prelevare più della metà delle quote per subentrare subito al timone. Le prime valutazioni stimano in 750 milioni di euro la cifra che consentirebbe ai nuovi acquirenti di avere la maggioranza, ma la novità è nelle modalità di una trattativa che conferma sempre più la voglia di Zhang di cedere.

Leggi anche: Inter, Zhang tratta la cessione: BC Partners interessata, i dettagli

Inter: Zhang deciso a vendere: Bc Parnter ha l’esclusiva

Marotta Zhang inter
Marotta e Zhang in tribuna a San Siro (Getty Images)

Bc Partners ha una pista prioritaria per trattare con la famiglia Zhang. Lo conferma Calciomercato.com, che svela i dettagli di una cessione confermata nell’ultima settimana. La volontà di Nikos Stathopoulos è quella di realizzare un’offerta che possa portare alla Bc Parners più della metà delle quote societarie. Il passo successivo, viste le cifre che circolano per la valutazione del club, è di prendere subito il comando dell’Inter e di acquisire poi con il tempo l’intero pacchetto della società meneghina.

Suning sta quindi trattando con un solo acquirente, e la notizia dell’ok a Bc Partners che può verificare i conti nerazzurri, è più di un’apertura. Al termine del lavoro che quantificherà la cifra da offrire per acquisire la maggioranza in società, giungerà un’offerta già confermata da Giuseppe Marotta. Nei prossimi giorni l’affare potrebbe entrare nel vivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *