Delusione Napoli, Gattuso attaccato sui social: critiche dopo la Supercoppa

Il Napoli ha perso la Supercoppa Italiana contro la Juventus e sui social i tifosi azzurri hanno iniziato a criticare Gennaro Gattuso. Duri gli attacchi per l’allenatore degli azzurri 

Gattuso Juve-Napoli
Gattuso Juve-Napoli

E’ calato il sipario sulla Supercoppa Italiana e la Juventus è riuscita a vincerla grazie alle reti di Cristiano Ronaldo e Morata. Una gara tirata, decisa dagli episodi. Da un lato, una zampata di Cristiano Ronaldo dopo una deviazione sfortunata di Bakayoko sugli sviluppi di calcio d’angolo, dall’altra i miracoli di Szczesny e, soprattutto, il rigore sbagliato da Insigne sull’1-0 al minuto 80.

Delusione, questo il sentimento più comune il giorno dopo tra i tifosi di un Napoli apparso spaventato, poco coraggioso e quasi mai incisivo. C’era la paura di sbagliare, di perdere la coppa in una gara secca, ma così facendo la squadra ha creato poco e il trofeo non l’ha comunque portato a casa. Pirlo ha battuto Gattuso, conquistando il suo primo trofeo da allenatore, e sui social sono arrivate numerose critiche per l’allenatore dei partenopei.

Leggi anche -> Juventus-Napoli, Gattuso: “Gara decisa dagli episodi, non rimprovero nulla”

Gattuso criticato dopo Juve-Napoli: duro attacco social

Gattuso attacco social
Gattuso attacco social

Il tecnico degli azzurri non ha rimproverato nulla alla propria squadra nel post partita di ieri, ma sui social un tifoso aggiunge: “Non riuscirà mai a dare una mentalità vincente alla squadra. Gattuso non è quello giusto.

C’è chi analizza l’intero percorso dell’attuale allenatore del Napoli, scrivendo: “E giusto aprire un ciclo con Gattuso? Su questo ho dubbi”.

 

Qualcun altro mette a confronto il Gattuso calciatore e quello che allena: “Contro le grandi squadre il suo Napoli ha sempre mostrato un atteggiamento di paura, perdendo le partite che si potevano vincere tranquillamente. Ringhio non ringhia.

C’è chi infine scarica tutta la colpa sul proprio allenatore: Responsabilità di Gattuso. Ora deve capire che questa squadra deve attaccare, basta questo atteggiamento remissivo che non ti porta a niente”.

I tifosi sui social sembrano andare quasi tutti nella stessa direzione. Il Napoli, ora, dovrà rialzarsi e pensare alla sfida di domenica contro il Verona. La classifica parla di un -9 dal Milan primo e un -6 dall’Inter, ma con una gara ancora da giocare, proprio quella contro la Juventus. Magari, senza un trofeo in palio e con diversi match da disputare ancora durante l’arco della stagione, gli azzurri scenderanno in campo senza paura, desiderio espresso a gran voce dai i sostenitori partenopei dopo la sconfitta in Supercoppa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *