Torreira, ritorno in Serie A più vicino: la Fiorentina tratta con l’Arsenal

Torreira, la Fiorentina prova a chiudere. La trattativa con l’Arsenal sarebbe alle ultime battute. Il centrocampista uruguaiano potrebbe ritrovare la Serie A dopo la parentesi in Premier League: i dettagli.

Torreira, la Fiorentina lavora per riportarlo in Serie A (Getty Images)
Torreira, la Fiorentina lavora per riportarlo in Serie A (Getty Images)

La Fiorentina, dopo l’incoraggiante prova contro il Crotone in campionato, continua a lavorare sul mercato per puntellare la rosa e cercare di guadagnare posizioni in classifica: Prandelli ha chiesto grinta e determinazione, mantra che dovranno seguire anche gli eventuali nuovi arrivati. Si lavora a qualche nome, il più gettonato resta quello di Torreira. I viola seguono il centrocampista uruguaiano dai tempi della Sampdoria e vorrebbero riportarlo in Italia, il tecnico ha dato l’assenso per averlo in rosa. Ora bisogna trattare con l’Arsenal: i contatti con gli inglesi sono reiterati e vanno avanti da settimane, segno che le intenzioni sono serie. I Gunners cercano di capire fino a quanto la Fiorentina di Commisso è disposta a spingersi.

Leggi anche – Rinnovo Belotti, si chiuderà a fine calciomercato: il Milan resta a guardare

Torreira, svolta Fiorentina: la trattativa con l’Arsenal prende quota

Torreira, la Fiorentina continua a trattare con l'Arsenal (Getty Images)
Torreira, la Fiorentina continua a trattare con l’Arsenal (Getty Images)

Dalle parti di Firenze si lavora al prestito con obbligo di riscatto: “Lo stiamo seguendo”, sottolinea il Direttore Sportivo del club Daniele Pradè. L’ex Roma ha dimostrato di saper trattare un certo tipo di affari: calciatori duttili e spendibili su più fronti. Per questo Torreira potrebbe essere la pedina giusta nel mosaico Prandelliano. Le prossime settimane diventano determinanti. Anche perché, secondo le ultime indiscrezioni di Gianluca Di Marzio a Sky Sport e del quotidiano “La Nazione”, il discorso fra le parti sarebbe in dirittura d’arrivo. Siamo alla fase del “prendere o lasciare”.

L’impressione è che la Fiorentina non sia disposta a spingersi più in là. Una sorta di ultimatum che i Gunners sembrerebbero propensi ad accettare. Prandelli, dunque, dovrebbe ricevere il rinforzo a stretto giro. Dopo che ha rinnovato la stima nei confronti del Presidente viola: “Quando viene a trovarci vinciamo”, ha detto. Stavolta Commisso non ha bussato a mani vuote. Un bel regalo dal mercato potrebbe arrivare presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *