Haaland, futuro in Premier League: pronta offerta monstre

La Premier League punta ad Erling Haaland e un top club starebbe già preparando un’offerta monstre per la prossima estate 

Haaland Premier League
Haaland Premier League

E’ nato il Chelsea di Thomas Tuchel e la dirigenza del club inglese è pronta a costruire una squadra ad immagine e somiglianza del tecnico tedesco. L’ex allenatore del Paris Saint Germain avrà 6 mesi per rialzare la squadra dopo un inizio di stagione incolore, per poi poter chiedere dei rinforzi nel mercato estivo, che permettano al club di completare il definitivo salto di qualità e puntare concretamente alla vittoria della Premier League che manca dalla stagione 2016/17.

Nonostante l’arrivo di Thiago Silva, Werner e Havertz. i Blues con Frank Lampard hanno faticato fin troppo. Al momento, in campionato, sono decimi in classifica con 11 punti di svantaggio sul Manchester City primo. Un distacco eccessivo, che dovrà essere ridotto già da stasera, quando Tuchel debutterà in panchina contro il Wolverhampton quattordicesimo. Servirà una scossa importante, per proseguire anche nel cammino in Champions League, dove tra un mese bisognerà affrontare l’Atletico Madrid primo nella Liga.

Leggi anche -> Calciomercato, Haaland da Londra pronti a pagare la clausola: colpo di scena

Haaland al Chelsea, obiettivo di Tuchel: Juventus spiazzata

Haaland Chelsea Juventus
Haaland Chelsea Juventus

Secondo il Guardian, se Tuchel riuscirà nell’impresa di riuscire a qualificarsi alla prossima edizione della Champions League, allora sarà ancora più probabile che la società possa accontentare la sua più grande richiesta, quella di portare Erling Haaland a Londra. Il suo passato nel Borussia Dortmund gli ha ovviamente permesso di guardare ancora più attentamente le partite del super talento norvegese, che in maglia giallo-nera ha segnato 37 gol in 37 partite.

Un sogno al momento, che però potrebbe diventare realtà in estate con un’offerta monstre, di oltre 100 milioni, da recapitare al Dortmund. Il possibile tentativo dei Blues, allontanerebbe definitivamente la Juventus, da sempre in corsa per il giocatore. I bianconeri, andati ad un passo dal classe 2000 nel gennaio dello scorso anno, sono rimasti sulle tracce dell’attaccante, ma reggere questo tipo di spesa è impossibile per il patron Agnelli. Una beffa ulteriore dopo quanto avvenuto un anno fa, che si ritorcerebbe anche contro il Real Madrid, altro club da tempo interessato ad Haaland. L’estate si prospetta bollente e anche per Mino Raiola, agente del calciatore, il lavoro da fare sarà tantissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *