Serie A, Gran Galà del calcio: i candidati, escluso un allenatore a sorpresa

L’AIC ha comunicato le nomination per i premi al prossimo Gran Galà del Calcio. Un escluso d’eccezione tra gli allenatori

Serie A, Gran Galà del calcio: i candidati, escluso un allenatore a sorpresa (foto Getty)
Serie A, Gran Galà del calcio: i candidati, escluso un allenatore a sorpresa (foto Getty)

L’Associazione Italiana Calciatori ha ufficializzato le candidature per il Gran Galà del Calcio, il premio ai migliori giocatori, ai migliori allenatori, agli arbitri e alle società che hanno fatto meglio nella scorsa stagione di Serie A.

Il premio, un appuntamento fisso da oltre un decennio, si struttura con un riconoscimento per ruolo ai calciatori. Piuttosto scontate, tra i portieri, le candidature di Donnarumma, Handanovic e Szczesny.

Tra i difensori, tre squadre vantano due giocatori in nomination: la Juventus con Bonucci e Cuadrado, il Napoli con Di Lorenzo e Koulibaly, e l’Atalanta con i due micidiali esterni Gosens e Hateboer.

Nella rosa dei bergamaschi, sono in nomination anche il “Papu” Gomez, che ha esordito con un gol nella Liga con il Siviglia, per il premio di miglior centrocampista. E Josip Ilicic tra gli attaccanti.

Lo sloveno se la vedrà con Zlatan Ibrahimovic, leader del Milan e prossimo ospite a Sanremo, con il belga Romelu Lukaku, con l’ultima Scarpa d’Oro Ciro Immobile e le due stelle della Juventus Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo.

Leggi anche – Atalanta-Napoli, tifosi contro Gattuso: le reazioni social | FOTO

Serie A, Gran Galà del Calcio: Sarri escluso

Serie A, Gran Galà del Calcio: Sarri escluso (foto Getty)
Serie A, Gran Galà del Calcio: Sarri escluso (foto Getty)

I bianconeri, campioni d’Italia, figurano tra le migliori società della Serie A insieme all’Atalanta, reduce dalla semifinale di Champions League, e della Lazio. Proprio i tecnici delle due squadre, Gian Piero Gasperini e Simone Inzaghi, sono gli unici due candidati al premio di miglior allenatore della stagione.

Non passa inosservata, dunque, l’esclusione di Maurizio Sarri che ha conquistato lo scudetto alla sua unica stagione sulla panchina della Juventus. Il tecnico toscano non ha raggiunto un accordo con i bianconeri, che dunque continuano a pagarlo.

Il suo nome di recente è stato accostato al Napoli, in caso di esonero di Gattuso, ma avrebbe rifiutato il ritorno. Si parla di lui anche per il dopo-Fonseca alla Roma e per la Fiorentina, squadra per cui non ha mai nascosto simpatie personali e familiari.

 

L’elenco completo delle nomination

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Milan), Samir Handanovic (Inter), Wojciech Szczesny (Juventus).

Difensori: Leonardo Bonucci e Juan Cuadrado (Juventus), Stefan de Vrij (Inter), Giovanni Di Lorenzo e Kalidou Koulibaly (Napoli), Robin Gosens e Hans Hateboer (Atalanta), Theo Hernandez (Milan).

Centrocampisti: Sofyan Armabat (Hellas Verona), Nicolò Barella (Inter),  Rodrigo Bentancur e Miralem Pjanic (Juventus), Alejandro Gomez (Atalanta), Dejan Kulusevski (Parma), Manuel Locatelli (Sassuolo), Luis Alberto e Sergej Milinkovic-Savic (Lazio).

Attaccanti: Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo (Juventus), Zlatan Ibrahimovic (Milan), Josip Ilicic (Atalanta), Ciro Immobile (Lazio), Romelu Lukaku (Inter)

Allenatori: Gian Piero Gasperini (Atalanta), Simone Inzaghi (Lazio)

Arbitri: Gianpaolo Calvarese, Daniele Orsato, Gianluca Rocchi.

Società: Atalanta, Juventus, Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *