Napoli-Juventus, Osimhen sfida Cristiano Ronaldo: le probabili formazioni

Napoli-Juventus, le probabili formazioni del big match in programma oggi, 13 febbraio, dalle 18:00 

Napoli-Juventus probabili formazioni
Napoli-Juventus probabili formazioni

La sfida dei due mondi opposti, quella tra Napoli e Juventus. Da una parte il calore del sud e dall’altra il cinismo del nord. Il popolo contro le industrie, nel suo secondo atto nel giro di poche settimane. Dopo la sconfitta in finale di Supercoppa Italiana, la stagione è sembrata indirizzarsi verso un corridoio specifico: gli azzurri sono crollati, mentre i bianconeri hanno alzato il livello, come dichiarato da Andrea Pirlo nella conferenza stampa alla vigilia del big match.

Gennaro Gattuso è finito al centro delle contestazioni, così come il resto della squadra, e il suo nome ora è in bilico. La sconfitta in Coppa Italia contro l’Atalanta ha rappresentato l’ennesima delusione, che potrebbe essere dimenticata solo con una vittoria in una sfida così sentita come quella contro la Juve. La stessa, che non è intenzionata a fermarsi proprio ora che ha agganciato il terzo posto dopo il successo nello scontro diretto con la Roma, mentre l’Inter, seconda, sarà impegnata nel big match contro la Lazio.

Leggi anche -> Napoli, contestazione dei tifosi contro la squadra | VIDEO

Napoli-Juventus, le probabili formazioni per Gattuso e Pirlo

Napoli-Juventus probabili formazioni
Napoli-Juventus probabili formazioni

Emergenza in difesa per Gattuso, che si presenta alla sfida del Maradona senza Manolas, infortunato, e Koulibaly, ancora positivo al Covid. Spazio dunque alla coppia poco convincente Rrahmani-Maksimovic. Ai box anche Hysaj, così come Demme a centrocampo e Mertens in attacco. Sarà Zielinski ad accompagnare Bakayoko in mezzo al campo, con le tre punte a supportare Osimhen.

Qualche problema anche per Pirlo, che ha recuperato Bonucci in extremis, preferendo comunque non utilizzarlo come titolare. Sarà infatti De Ligt ad affiancare Chiellini. A centrocampo si è fermato Arthur e McKennie non è al 100%, toccherà quindi a Bernardeschi e Rabiot prendere il loro posto. In avanti Cristiano Ronaldo con Morata, leggermente favorito su Kulusevski.

Probabile formazione Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Mario Rui; Bakayoko, Zielinski; Insigne, Politano, Lozano; Osimhen.

Probabile formazione Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; Bernardeschi, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Cristiano Ronaldo, Morata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *