Cristiano Ronaldo, colloquio con Mendes: la richiesta gela la Juventus

Cristiano Ronaldo avrebbe avuto un colloquio con il suo agente, Jorge Mendes, e la richiesta fatta al procuratore portoghese gelerebbe la Juventus 

Cristiano Ronaldo Juventus cessione
Cristiano Ronaldo Juventus cessione

Con la doppietta messa a segno ieri contro il Crotone, Cristiano Ronaldo ha realizzato la sua 25a rete in 28 presenze stagionali. Numeri straordinari, nonostante non siano mancate prestazioni sottotono da parte del fuoriclasse portoghese. Giocare ogni 3 giorni certamente non aiuta un 36enne, che resta però assolutamente determinante per la Juventus nella sua corsa allo Scudetto e non solo.

I bianconeri, però, restano distanti ancora 8 punti dall’Inter capolista e, per di più, in Champions è arrivata una brutta sconfitta per 2-1 con il Porto. Con ogni probabilità la banda di Pirlo ribalterà il risultato dell’andata conquistando l’accesso ai quarti di finale, ma lo spettro delle eliminazioni del passato con Lione e Ajax aleggia a Torino. Un ennesimo fallimento che lascerebbe nuovamente a secco di titoli CR7, arrivato all’ultimo anno di contratto con la Juve.

Leggi anche -> Cristiano Ronaldo, gol da record al Crotone: la Juve fa festa

Juventus, Cristiano Ronaldo pensa all’addio: la clamorosa indiscrezione

Cristiano Ronaldo Juventus cessione
Cristiano Ronaldo Juventus cessione

Con l’avvicinarsi della scadenza degli accordi con i bianconeri, Ronaldo starebbe realmente prendendo in considerazione la possibilità di lasciare la Juventus. A riportare l’indiscrezione è il giornalista Fabio Santini, che ha parlato in diretta per il canale 7 Gold. Secondo il collega, Cristiano avrebbe avuto un colloquio con il suo procuratore, Jorge Mendes, in cui ha chiesto esplicitamente di trasferirsi a fine stagione.

Un addio che sconvolgerebbe il mondo Juventus a prescindere da quanto ottenuto in campo. Il presidente Agnelli perderebbe il 5 volte Pallone d’Oro, essendo così costretto a investire nuovamente sul mercato per cercare un’alternativa che possa far rimpiangere il meno possibile un fuoriclasse come Ronaldo. Con Messi in procinto di lasciare il Barcellona, Mbappé incerto sul suo futuro al PSG e Haaland intenzionato a valutare nuove proposte dopo il Dortmund, il possibile trasferimento di Cristiano Ronaldo renderebbe ancora più clamorosa la prossima campagna acquisti estiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *