Juventus, Chiellini rinnova: l’annuncio UFFICIALE del club

La Juventus ha annunciato che Giorgio Chiellini resterà ancora un giocatore bianconero fino al 2023. Un punto fermo per la difesa di Allegri

Chiellini Juve
Chiellini pensa al futuro con la Juve (Getty Images)

Giorgio Chiellini è uno degli uomini copertina nell’incredibile estate sportiva italiana. La sua trattenuta a Saka durante la finale Italia-Inghilterra di EURO 2020 ha dato il la a infiniti fotomontaggi e meme sui social. L’ultimo legato all’arrivo della finale olimpica dei 100 metri che ha incoronato Marcell Jacobs primo italiano di sempre a conquistare l’oro ai Giochi nella specialità. C’è chi ha sovraimpresso la trattenuta sul fotogramma dell’arrivo, come se Chiellini avesse tirato Saka indietro a un passo dal traguardo mentre Jacobs andava a conquistare l’oro.

Chiellini è stato un punto fermo della BBC, il trio difensivo con Bonucci e Barzagli, simbolo della squadra capace di firmare la più lunga serie di scudetti consecutivi nella storia del calcio italiano. L’amicizia con Bonucci va oltre il calcio e il campo, come hanno dimostrato le immagini delle loro vacanze trascorse insieme dopo gli Europei. I due continueranno a fare coppia anche al centro della difesa della seconda Juventus targata Allegri.

Leggi anche – Calciomercato Juventus, il piano di Allegri cambia tutto: chi è destinato a partire

Juventus, l’annuncio sul rinnovo di Chiellini

La Juventus ha annunciato con un breve video sui social la decisione del centrale, ministro della difesa azzurra nel cammino verso EURO 2020, di rinnovare con i bianconeri fino al 2023.

Il DNA di Chiellini, si legge nel comunicato del club, è bianconero. “Da tanto tempo da sembrare sempre, ed è un sempre che continuerà anche per le prossime stagioni” scrive la Juventus.

Giorgio è DNA Juve, è storia, è presente, è grinta e passione, è cuore e testa. Giorgio è mille dati, mille numeri, tanti record, tantissimi trofei”. E’ un capitano che continuerà a fare da guida anche per i nuovi che arriveranno per ringiovanire la squadra, e a trasmettere lo spirito di appartenenza e il senso di squadra.

Chiellini giocherà per il diciassettesimo anno con la maglia della Juventus. Ha vinto dieci Scudetti, cinque Coppe Italia, cinque Supercoppe Italiane, e un campionato di Serie B. Nella prossima stagione punterà ora al record di presenze in bianconero di un’icona come Gaetano Scirea (550). Per raggiungerlo, gliene mancano quindici.

Le prime parole del difensore

La firma, ha spiegato Chiellini, era poco più di una formalità. Ma l’emozione per quello che ha definito “un passaggio importante della vita” rimane. “Quando sono arrivato alla Juventus ero poco più che maggiorenne, ora sono un padre di famiglia e una persona matura e consapevole”.

Non vuole mettersi pressioni, né guardare troppo avanti. “Ho imparato che l’unico segreto è vivere il presente con gioia – ha detto – senza porsi obiettivi troppo lontani”.