Milan, svolta Ibrahimovic: le dichiarazioni di Pioli non lasciano dubbi

Il tecnico del Milan, Stefano Pioli, ha parlato in conferenza stampa per presentare il match di domani contro la Salernitana: le sue dichiarazioni

Il Milan, dopo il successo interno per 1-0 sulla Sampdoria, è pronto a tornare in campo domani sera all’Arechi contro la Salernitana. I rossoneri, momentaneamente al primo posto, guardano con fiducia al match contro gli uomini del neo allenatore Davide Nicola. 

Stefano Pioli e Zlatan Ibrahimovic a colloquio (Foto LaPresse)

Il tecnico del Milan, Stefano Pioli, nel pomeriggio ha presentato la sfida in conferenza stampa. Tra i tanti argomenti trattati, ha fatto il punto sulle condizioni di Zlatan Ibrahimovic. 

Lo svedese non scende in campo dal 23 gennaio, quando disputò 27 minuti nel pareggio a reti bianche a San Siro contro la Juventus. Praticamente un mese di assenza che ha costretto Olivier Giroud agli straordinari.

Milan, Pioli su Ibrahimovic: “Domani…”

Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic, attaccante svedese del Milan (Foto ANSA)

Il tecnico dei rossoneri ha chiesto grane attenzione alla squadra in virtù del fatto che la Salernitana ha cambiato “volto” con il mercato di gennaio: “Ci sono più incognite del solito. Arrivano comunque da due risultati positivi e ora hanno cambiato allenatore. Sarà una partita da affrontare con grande attenzione”. 

Leggi anche->Ibrahimovic come Jackie Chan, l’allenamento è mostruoso: il filmato scatena i tifosi

Pioli ha poi parlato della classifica: “E’ un po’ falsata, perché Inter e Atalanta devono recuperare le loro partite, per questo siamo concentrati su di noi. Abbiamo delle pressioni, questo si. Ma è un privilegio averle, significa che siamo cresciuti tanto”. 

Leggi anche->Salernitana-Milan, assenza pesantissima nel match: questa proprio non ci voleva

Infine sulle condizioni di Ibrahimovic: “Sta molto meglio, domani o domenica ricomincerà a correre e poi valuteremo. Non sappiamo ancora quando potrà rientrare a tutti gli effetti in gruppo”.