Vlahovic, stoccata alla Fiorentina? La frase non passa inosservata

L’attaccante della Juventus, Dusan Vlahovic, ha parlato ai microfoni di DAZN al termine della vittoria contr l’Empoli al Castellani

La Juventus supera 3-2 l‘Empoli al Castellani. La doppietta di Dusan Vlahovic e la rete di Kean sono risultate decisive questa sera. I bianconeri, dopo il pareggio nel derby contro il Torino, tornano a conquistare i tre punti e si portano a -7 dal primo posto occupato dal Milan. 

vlahovic
Dusan Vlahovic, attaccante della Juventus (Foto LaPresse)

In settimana, intanto, torna la Coppa Italia con le semifinali di andata. La Juventus, mercoledì, sfiderà la Fiorentina al Franchi in un match che si preannuncia infuocato per tantissimi motivi.

Uno su tutti, il ritorno a Firenze di Dusan Vlahovic. Il grande ex, molto probabilmente, verrà fischiato dai tifosi viola che non gli hanno perdonato la scelta di accasarsi nella storica rivale.

Juventus, Vlahovic a DAZN: “Non ero abituato a…”

Dusan Vlahovic, attaccante della Juventus (Foto LaPresse)

L’attaccante serbo, al termine del match, ha analizzato in questo modo la vittoria di questa sera contro l’Empoli: Quanto vale questa vittoria? Sicuramente pesa tanto perché comunque venivamo dai due pareggi, era importantissimo vincere oggi, alla fine ci siamo riusciti e siamo contenti”. 

Leggi anche->Serie A, highlights Empoli-Juventus: la sintesi della partita – VIDEO

Vlahovic ha poi continuato: Come sto vivendo questo periodo? Sicuramente non ero abituato a tutto questo come ha detto anche il mister, ma con la testa giusta posso fare bene il mio lavoro sfruttando l’aiuto di tutti qui alla Juve”. 

Leggi anche->Empoli-Juventus, Kean gol ed esultanza polemica? Il gesto non sfugge alle telecamere – FOTO

Infine sulla prossima partita di Coppa Italia contro la Fiorentina: “Non so che dire, le sensazioni sono un po’ mischiate. Ringrazio i tifosi? Si, certo. Sono stato molto bene lì e Firenze sarà sempre una parte di me”.