Maradona: stracciato il record per la maglia all’asta. Sai a chi apparteneva?

La maglia di Maradona indossata nella partita di Coppa del Mondo in Messico contro l’Inghilterra ha polverizzato tutti i precedenti record.

Otto milioni e otto e uno. Otto milioni e otto e due. Otto milioni e otto e tre… aggiudicata!” La casacca numero 10 dell’Argentina del quarto di finale di Coppa del Mondo contro l’Inghilterra, disputata durante i Mondiali in Messico nel 1986, è stata venduta. L’affare è stata concluso presso la prestigiosa casa d’aste di Sotheby, proprio in Inghilterra e per la precisione a Londra.

maglia maradona
La maglia di Maradona venduta all’asta. (LaPresse)

Il martelletto del banditore ha tuonato sancendo la vendita per la cifra record di 7 milioni di sterline, pari a 8,8 milioni di euro. E’ la celeberrima maglia con cui Diego Armando Maradona siglò quella doppietta rimasta nella storia contro l’Inghilterra. L’incontro era valevole per i quarti di finale dei Mondiali del 1986 in Messico.

Stiamo parlando di uno dei cimeli più iconici del calcio mondiale. La maglia in questione infatti era quella con cui El Pibe de Oro segnò anche il tanto discusso gol di mano. La rete che valse all’estremità dell’arto di Maradona il soprannome “la Mano de Dios“, ma non finisce qui. Nella stessa partita infatti il fuoriclasse argentino mise a segno anche quello che venne poi consacrato come il “gol del secolo”. Si tratta di quell’incredibile serpentina con cui seminò la difesa inglese prima di depositare il pallone alle spalle del portiere Shilton.

Cifra record per la maglia di Maradona, battuto un altro mito

maradona maglia
La maglia con cui Maradona creò “la Mano de Dios”. (LaPress)

C’è stato però anche un “giallo” di non poca rilevanza che ha accompagnato questa vicenda. Qualcuno infatti ha posto un dubbio sul fatto che fosse proprio questa la Camiseta relativa al secondo tempo quella partita. Non un dettaglio da poco, essendo la metà di match in cui Maradona segnò proprio i due celeberrimi gol. Ad intervenire sono state sia la figlia di Diego Armando Maradona, Dalma, che l’ex moglie del Pibe de Oro, Claudia. Le due donne hanno dichiarato che la casacca non sarebbe la stessa con cui il campione argentino avrebbe ha segnato i due gol.

La casa d’aste Sotheby’s ha però ribadito con fermezza l’autenticità del prestigioso indumento. La conferma arriverebbe direttamente dall’autobiografia dello stesso Maradona. Nelle pagine del libro infatti Diego affermava di aver consegnato la maglia a Steve Hodge, centrocampista della formazione inglese. La cifra finale della vendita inoltre sancisce il nuovo record tra le maglie sportive vendute all’asta. Il record apparteneva al mito del baseball Babe Ruth. La sua divisa dei New York Yankees fu acquistata per la cifra 5,2 milioni di euro. Il record resisteva dal 2019.